Tragico incidente stradale sulla A29 Palermo-Mazara del Vallo: morte tre persone, donna ferita gravemente

0

Aumentano ogni giorno sempre più i casi di terribili incidenti stradali a causa dei quali, moltissime persone giorno dopo giorno perdono la vita. Sono infatti davvero numerose le persone che, proprio sulla strada trovano la morte, tra questi bambini, ragazzi, adulti e anziani, insomma gli incidenti stradali mortali non lasciano scampo davvero a nessuno, a prescindere dall’età. L’ultima terribile tragedia si è verificata nello specifico nel pomeriggio di ieri in Sicilia, e precisamente a sull’autostrada Palermo-Mazara del Vallo dove un’automobile è andata a schiantarsi contro un tir.

Al momento sono davvero poche le notizie diffuse sulla tragedia, ma stando alle prime indiscrezioni trapelate su tale terribile incidente sembra proprio che una Fiat Punto all’interno della quale viaggiavano quattro persone, sia andata a schiantarsi contro un tir e proprio a causa di tale violento impatto tre delle persone che si trovavano all’interno dell’automobile in questione hanno perso la vita. Il violento impatto, per essere più precisi, ha avuto luogo all’interno dell’area di sosta “Costa Gaia” , tra l’uscita Alcamo Est e quella di Castellammare del Golfo dove appunto il tir contro cui l’automobile è andata a schiantarsi, era in sosta.

Tre dei quattro passeggeri che si trovavano all’interno dell’automobile non sono riusciti, purtroppo, a sopravvivere al violentissimo impatto, tra questi vi era anche un ragazzino di soli quindici anni mentre invece il quarto passeggero, di preciso una donna di 68 anni residente a Mazara del Vallo, comune italiano no di 51. 799 abitanti in provincia di Trapani, che si trovava proprio vicino al conducente è fortunatamente riuscita a sopravvivere ma è rimasta gravemente ferita e dunque immediatamente soccorsa e trasportata in elicottero presso l’Ospedale di Partinico dove si trova attualmente ricoverata e sotto stretta osservazione da parte dei medici che stanno adesso facendo davvero il possibile per salvarle la vita, mentre invece il conducente del tir contro il quale l’automobile è andata a schiantarsi sembrerebbe essere rimasto fortunatamente illeso.

Le forze dell’ordine si trovano al momento a lavoro nella speranza di capire cosa sia realmente accaduto anche se, stando ad una prima ricostruzione dei fatti, sembra proprio che il conducente della Fiat Punto sia entrata a velocità abbastanza sostenuta proprio nell’area di servizio sopra citata e, probabilmente in ritardo, si sarebbe reso conto della presenza del tir motivo per il quale sembrerebbe aver fatto davvero il possibile per evitare l’impatto, o almeno questo testimoniano proprio i segni di frenata trovati a terra, però purtroppo ogni tentativo si è rivelato vano e alla fine, l’impatto è stato piuttosto violento e soprattutto fatale. Sul posto sono immediatamente intervenuti, oltre che gli operatori sanitari del 118, anche gli operatori dell’Anas e gli agenti della Polstrada che stanno eseguendo i rilievi per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente.

Loading...