Bonus casa 2019, prorogate le agevolazioni fiscali. Tutte le modifiche su detrazioni

Sono stati prorogati anche per tutto il 2019 i Bonus ristrutturazioni edilizie, mobili, Ecobonus e bonus verde. Vediamo che cosa è previsto e che cosa cambierà rispetto al 2018. Stiamo parlando di quello che in generale è chiamato bonus casa, il quale è stato prorogato anche per il prossimo anno. Sono previste delle detrazioni e agevolazioni fiscali riguardanti proprio il bonus casa, per effettuare tutta una serie di interventi su immobili fino al 31 dicembre 2019. Ciò significa che sono stati prorogati i bonus mobili ed elettrodomestici, i Bonus ristrutturazioni ed Ecobonus. Al contrario invece non sarà prorogato il Sisma bonus. Sono effettivamente queste detrazioni fiscali previste per il nuovo anno?

Bonus casa: proroga al 2019 per bonus ristrutturazione

Come abbiamo visto, dunque,  sono state prorogate al 31 dicembre 2019 le detrazioni fiscali fino al 50% che erano destinate esclusivamente agli interventi di ristrutturazione edilizia, con un limite massimo fissato a €96000 per ogni unità immobiliare, quota che si dovrà rimborsare in 10 quote annuali. Si era prevista con la precedente legge di bilancio, una detrazione fiscale al 50% fino al 31 dicembre del 2018, che poi si sarebbe ridotta al 36% a partire dal primo gennaio 2019. Stando alle ultime notizie adesso, la detrazione rimarrà al 50% fino al prossimo 31 dicembre 2019.

Bonus casa 2019: proroga bonus mobili ed elettrodomestici

Prorogato anche per il prossimo anno, il bonus mobili ed elettrodomestici che è valido per gli immobili che sono oggetto di ristrutturazioni. Ancora per un anno, dunque, si potrà godere della detrazione fiscale riguardante l’acquisto dei mobili e dei grandi elettrodomestici, perché questi appartengono una classe energetica elevata. Si potrà usufruire di agevolazioni che sono previste dal Bonus Mobili riguardanti l’acquisto di arredamento e di ogni genere nonché di elettrodomestici appartenenti alla classe energetica A e superiori. Il bonus ha un tetto massimo di spesa che ammonta a €10. 000 per ogni appartamento.

Bonus casa 2019: proroga bonus verde ed ecobonus

Come per il Bonus ristrutturazioni edilizie e Bonus Mobili, è stato prorogato anche per il 2019 l’ecobonus riguardante tutti quegli interventi che sono volti al risparmio energetico. Prevista una detrazione per tutti quegli interventi di efficienza energetica che ammonta al 65%, ma non è valida per tutti gli interventi. Infatti per sostituzione di infissi, impianti di climatizzazione invernale attraverso caldaia a condensazione e biomassa, la  detrazione scende al 50% con un rimborso spesa che si potrà suddividere in 10 quote annuali di importo pari e per poterne usufruire bisognerà compilare la dichiarazione dei redditi con modello 730 o unico. Invece l’ecobonus le regole sostanzialmente saranno le stesse di quelle relative agli anni precedenti. Riguardo il bonus Verde, invece si è prevista una detrazione fiscale del 36% per tutti quei lavori di ristrutturazione, cura e irrigazione del Verde privato.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.