Instagram, come programmare i post dal computer

Segui controcopertina.com

La pubblicazione di nuovi contenuti su Instagram è un’attività che richiede molto tempo e se ci occupiamo della gestione di più profili contemporaneamente, personali o magari legati alla nostra attività professionale, l’inserimento quotidiano di fotografie, video e storie potrebbe davvero costarci tanto sforzo. Fortunatamente possiamo ridurre il carico di lavoro affidandoci ad alcuni software e servizi che, a fronte di una modica spesa mensile, riducono drasticamente il carico di lavoro dandoci la possibilità di dedicarci ad altre attività lasciando che le pagine Insta-gram vengano aggiornate automaticamente e senza fatica da parte nostra. Tra le opzioni disponibili c’è OnlyPult: utilizzandolo bastano solo 30 minuti per programmare ben 30 giorni di post.

Come funziona

OnlyPult, https://onlypult. com/it, è un programma onli-ne accessibile da qualsiasi computer con una connessione a internet e un browser aggiornato. Grazie all’interfaccia grafica intuitiva e completamente tradotta in italiano, questo strumento è tra i migliori per amministrare più pagine Instagram dallo schermo del PC. Ci consente di programmare i post da calendario e assistere alla pubblicazione automatica del piano editoriale senza neppure accedere all’applicazione ufficiale.

Piani e prezzi

Una piattaforma così comoda, soprattutto per i professionisti, prevede dei costi. Il piano base di OnlyPult denominato S tart consente la gestione di tre profili Instagram differenti da parte di un solo manager e può essere acquistato a fronte di una spesa pari a 13,27 euro al mese. Qualora dovessimo avere la necessità di gestire più account contemporaneamente 0 consentire l’accesso al servizio a diversi social media manager, possiamo attivare

I piani SMM, Agency o Pro che prevedono un costo massimo di 69,87 euro mensili. Pagando un piano anticipatamente per 6 o 12 mesi, il costo dell’abbonamento verrà ridotto fino al 30%.

Creiamo un account

Per iniziare ad usare OnlyPult la prima operazione da fare è attivare un account. Colleghiamoci quindi al sito ufficiale www.onlypult.com/it e clicchiamo sul link Registrarsi mostrato in alto a destra, quindi inseriamo un indirizzo e-mail valido, una password e procediamo cliccando il pulsante verde Registrarsi che compare in basso. Controlliamo la casella di posta elettronica per confermare l’attivazione dell’account.

Colleghiamo Instagram

Ora colleghiamo il profilo In-stagram ad OnlyPult per consentire la pubblicazione automatica dei contenuti.

Dopo aver disattivato l’autenticazione a due fattori del nostro profilo, scegliamo ora Aggiungi account – Instagram che compare a sinistra nella schermata principale del servizio. Seguiamo attentamente le istruzioni elencate e dopo aver spuntato l’elenco scriviamo la username e la password del nostro account di Instagram.

Realizziamo il contenuto

Completata l’associazione dell’account, passiamo alla programmazione dei post da computer cliccando sul pulsante Singolo che compare nella sezione centrale. Aggiungiamo una fotografia tra quelle che abbiamo nel PC o forniamo un link all’immagine. Se necessario, ritagliamo la fotografia scegliendo le proporzioni proposte o effettuando una selezione con il puntatore del mouse. Possiamo anche programmare storie, gallerie di foto e video, selezionando le voci corrispondenti.

Applichiamo un filtro

In modo analogo a ciò che possiamo fare attraverso l’app ufficiale di Instagram, anche OnlyPult ci permette di applicare dei filtri alle immagini caricate. Scegliamo l’effetto desiderato tra quelli proposti e confermiamo cliccando Avanti.

Descrizione e hashtag

Uno dei passi fondamentali in fase di pubblicazione di un nuovo post riguarda l’inserimento corretto di una descrizione e degli hashtag, le etichette per intercettare gli utenti giusti. Con OnlyPult possiamo fornire queste informazioni, aggiungendo emoticon, taggando altri utenti nella foto e localizzando l’immagine: possiamo anche pubblicare automaticamente il primo commento sotto il post.

Impostiamo data e ora Per concludere la programmazione, non ci resta che specificare la data e l’ora in cui vogliamo renderlo visibile. Facciamo attenzione al fuso orario, che dovrà essere impostato correttamente, se non vogliamo correre il rischio che il contenuto venga pubblicato in  un momento sbagliato. Confermiamo l’inserimento del post nel calendario cliccando su Salva. Ora non ci resta che attendere che sia OnlyPult a postare automaticamente il contenuto programmato per assicurarci di aver svolto tu tte le operazioni correttamente. Prima di affidarci del tutto a OnlyPut facciamo qualche prova impostando una data e un’ora vicine e controlliamo che il meccanismo funzioni.

Consiglio finale

Se la procedura può sembrarci macchinosa niente paura: basteranno pochi tentativi per renderci conto di quanto questo servizio possa velocizzare la pubblicazione di post e delle storie sulle pagine di In-stagram che gestiamo.

Per rendere più fluida la fase di organizzazione del calendario editoriale, è buona norma creare una cartella nel computer con tutte le immagini da pubblicare numerate e preparare un file di testo con le descrizioni, gli hashtag e il numero della fotografia da associare tra quelle selezionate. In questo modo, l’utilizzo di OnlyPult sarà molto più semplice e veloce e potremo davvero programmare mesi e mesi in pochissimo tempo, a patto di avere le idee chiare e una scaletta ricca di contenuti da condividere. Con uno strumento così potente, gestire più profili Instagram sarà un gioco da ragazzi: non ci resta che provarlo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.