La madre muore nell’incidente, il bambino di tre anni salva il fratellino più piccolo

Una storia drammatica ma fortunatamente solo parzialmente con un lieto fine, il protagonista della storia è un bimbo di 3 anni il quale ha messo in salvo il fratellino, dopo che la loro mamma è  purtroppo morta nell’incidente. A parlare dopo la tragedia è stato il nonno, il quale avrebbe riferito: «Un vero eroe». La tragedia ha colpito una famiglia, che se da un lato piange due vite, dall’altro può tirare un sospiro di sollievo per il fatto che un bimbo di 3 anni ha fatto di tutto per salvare il suo fratellino di due anni più piccolo. n brutto incidente stradale è costato la vita ad una donna di Camden Arcansas la venticinquenne Lisa Holliman, la quale stava guidando la propria auto con a bordo i due suoi figli. I familiari non avevano più notizie di lei e dei piccoli da ormai 48 ore, quando Kylen il primogenito della donna era stato avvistato mentre vagava al bordo di una strada.

Immediati i soccorsi di alcuni automobilisti e della polizia e così Il piccolo sarebbe riuscito a condurre gli agenti fino al punto in cui si trovava l’auto, guidata dalla madre e  dopo uno sbandamento la cui dinamica ancora deve essere accertata, era andata a schiantarsi a ridosso di un dirupo. Arrivati sul posto, i poliziotti non hanno potuto fare altro che constatare il decesso della donna sbalzata al di fuori dell’ abitacolo dall’impatto del veicolo contro alcune rocce. Una volta giunti sul posto, i soccorsi all’interno hanno trovato il fratellino in un grave stato di disidratazione ma ancora vivo. Immediati i soccorsi che hanno trasportato in ospedale i due fratellini  che ora stanno meglio e saranno dimessi nei prossimi giorni.

Sono queste le informazioni riportate da diversi portali locali tra cui La Fox, ma anche testate internazionali come l’ Independent. Secondo le ricostruzioni delle forze dell’ordine, Il piccolo è riuscito ad uscire dall’abitacolo dopo l’incidente attraverso il tettuccio panoramico dell’auto, poi dopo essersi arrampicato lungo una collina avrebbe quindi raggiunto la strada dove è stato trovato dagli automobilisti.

«Quello che è successo è terribile: non potrò più riabbracciare mia figlia, ma sono felice che i miei nipotini ce l’abbiano fatta. Kylen è riuscito a mettere in salvo il fratellino, come possiamo non definirlo un piccolo eroe?», dichiara commosso James Holliman, il padre di Lisa. «Il dolore per mia figlia resta, dopo l’autopsia abbiamo scoperto che portava un bimbo in grembo. Non lo sapevamo ancora, oggi piangiamo due vite».

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.