Pensioni ultime notizie, Quota 100 ai passaggi finali. Ecco quando si parte

In occasione dell‘assemblea generale di confagricoltura, sembra che il Ministro dell’Interno Matteo Salvini, abbia deciso di fare il punto su quella che era riforma pensioni ed in particolare ha parlato di quota 100. Questa sarebbe quella misura che darebbe la possibilità di poter andare in pensione anticipata, una volta raggiunti dei requisiti contributivi e anagrafici ovvero 62 anni di età e 38 anni di contributi. Proprio riguardo questa misura il ministro Salvini ha spiegato che il governo sembra essere passaggi finali e soltanto lo scorso XVIII dicembre era trapelata una notizia, secondo cui si sarebbe stato un accordo informale con l’Ue e questo lasciava pensare ad un via libera nelle prossime ore. Mentre nei prossimi giorni si avrà la possibilità di conoscere effettivamente quelli che sono i dettagli su quota 100, così come sulle misure che accompagneranno tutta una serie di leggi di cui si discuterà più avanti.

Leggi Anche  Pensioni ultime notizie: domanda online Quota 100, pensione anticipata e Opzione Donna

Ciò che ci si chiede è effettivamente quando potrebbe partire questa misura, ovvero Quota 100 e ci si augura che questa possa partire il prima possibile. Il provvedimento riguarda milioni di italiani, ma non si sa effettivamente quando questo partirà e quando potranno scattare i primi assegni, aspettando i tecnici. Salvini, nelle ultime dichiarazioni ha fatto emergere che bisogna aspettare i tempi tecnici da rispettare, ma ovviamente si spera che questa misura possa partire il prima possibile. “Siamo pronti a lavorare anche a Capodanno”, ha dichiarato ancora Matteo Salvini.  Stando a quelle che sono le ultime voci, si parlerebbe di uno slittamento in primavera della misura quota 100 con una differenza sostanziale per gli insegnanti che invece potranno usufruire di una sola finestra annuale, perché dovrebbero aspettare quindi il 2020 per poter andare anticipatamente in pensione con questa nuova misura.

Leggi Anche  Pensioni ultime notizie, Quota 100 diventa 104?

Di Maio avrebbe parlato anche di quota 100 per il mese di febbraio e di marzo per il reddito di cittadinanza, ma ovviamente come abbiamo già anticipato, si attende il testo definitivo della misura, che doveva arrivare prima di Natale, ma che invece forse arriverà prossimamente.

Leggi Anche  Pensioni 2019 oggi: tutte le novità su Opzione Donna, Quota 41, Quota 100 e esodati

Tra le altre notizie, ci sarebbe anche quelle riguardanti la pensione di Cittadinanza e mentre in un primo momento si era parlato di un rinvio al 2020, i vice premier Salvini e Di Maio, hanno smentito categoricamente questa ipotesi è tale misura rimane confermata anche per l’anno successivo. Salvini ha inoltre smentito anche quelle che potrebbero essere le possibili penalizzazioni sull’assegno per chi decide di uscire anticipatamente dal mondo del lavoro con Quota 100.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.