Sanremo 2019, Claudio Baglioni chiama Vanessa Incontrada

Ma guarda che bella coppia. Sembra proprio che Vanessa Incontrada e Gianni Morandi condurranno insieme il Festival di Sanremo 2019. Di fianco a loro, naturalmente, il “dittatore artistico” Claudio Baglioni, che ha appena finito la prima parte di un tour di successo (31 concerti per 250 mila spettatori in totale) e adesso si dedica 24 ore su 24 alla realizzazione del suo secondo festival consecutivo (dal 5 al 9 febbraio). E punta su una coppia di conduttori strepitosa: Vanessa e Gianni, lei affidabile lui eterno, lei bella ma non aggressiva, lui praticamente ancora fidanzato d’Italia. Però la Incontrada sarebbe la vera sorpresa all’Ariston e, scegliendola come lady del sessantanovesimo festival, Baglioni le farebbe un regalo per il quarantesimo compleanno, festeggiato il 24 novembre.

In fondo per lei, padre della Garbatella e madre spagnola, non sarebbe il debutto con la musica e neanche con il festival. Già nel 2001 condusse su Raiuno il Sanremo Giovani, che quest’anno sarà presentato (in un format molto più complesso) da Pippo Bau- do e Fabio Rovazzi. E il suo legame con il pop si è allungato nel tempo sia con Festivalbar, presentato nel 2005 con Fabio De Luigi, sia con i Wind Music Awards, che la vedono sul palco dal 2009, prima su Italia 1 e adesso su Raiuno. Ora l’aspetta Sanremo. Per lei una vetrina illuminatissima, per la Rai una garanzia di successo. Da sempre lontana dalle paparazzate, molto riservata, è riuscita a conquistarsi una credibilità che si sposa con ascolti sempre al top. Nonostante il successo, vive ancora a Follonica con il compagno Rossano Laurini, dal quale ha avuto Isal nel 2008. Curiosa e discussa la nascita del loro amore. Erano entrambi legati sentimentalmente con due fratelli: Vanessa era fidanzata con Andrea Palmieri, Rossano con Chiara. Il loro amore è dunque sbocciato in una situazione difficile, e non sempre sono state rose e fiori. Però non ci sono mai state volgarità.

Leggi Anche  Carmen Russo, gravissimo lutto: «Immenso dolore al cuore»

La regola di Vanessa è sempre stata di seguire il basso profilo e cercare l’alto profitto (di share). È il frutto di una carriera eclettica che l’ha portata anche in radio (nel 2002 su Rtl 102.5) e al cinema con registi che scelgono soltanto il meglio: dal debutto con Pupi Avati nel 2003, addirittura come protagonista de Il cuore altrove con Marcorè, passando per Marco Ponti in Andata + ritorno dell’anno successivo e Simona Izzo, Manolo Gutiérrez Aragon, Gabriele Pignotta… Se poi ci aggiungete il teatro (ha recitato anche nel Miles gloriosus di Plauto), i talent show (Italias got talent e Dance dance dance) e la fiction, in cui ha conquistato il cuore di milioni di italiani, be’ allora si capisce perché una macchina imponente come il festival voglia puntare su di lei. Per intenderci, la sua ultima fiction su Raiuno, ossia il Capitano Maria, ha esordito con un boom di ascolti: oltre sette milioni di spettatori con uno share del 28,50 per cento, praticamente una manna per la rete.

Leggi Anche  Programmi Tv Stasera 22 Gennaio film in prima serata oggi su Rai, Mediaset, La7

Perciò è evidente perché a Raiuno e al team di Baglioni siano venuti in mente i nomi di Vanessa Incontrada e Gianni Morandi: insieme coprono tutte le fasce d’età televisive, dai giovanissimi, che hanno iniziato ad amare la Incontrada negli anni trionfali di Zelig, fino alle nonne tuttora pazze di Morandi, che pure ha vinto al festival e l’ha presentato, oltre a essere stato con Baglioni nell’avventura dei Capitani coraggiosi, l’evento musicale live del 2015. E se nulla cambierà, Vanessa e Gianni saranno gli alfieri del Baglioni bis. In mezzo secolo di carriera Claudio non c’era mai stato in gara, ma adesso raddoppia addirittura nelle vesti di direttore artistico e presentatore, un ruolo che l’anno scorso, a sorpresa, lo ha portato a un successo clamoroso sia di ascolti sia di critica. Per capirci, l’ascolto medio delle cinque serate del 2018 è stato di quasi 11 milioni di spettatori con uno share del 52,16 per cento. Solo Bonolis nel 2009 fece meglio con il 52,79. Perciò è ovvio che a questo giro la posta in gioco sia ancora più alta. Nel 2018 Baglioni era l’incognita che è entrata in scena molto tardi, intorno a otto bre 2017, e sulla quale pochi scommettevano. Nel 2019 si gioca tutto il capitale acquisito. O spariglia le carte oppure vive di rendita, più o meno come ha fatto Fabio Fazio nella seconda delle sue conduzioni. Vedremo. Ma, per come si è fatto conoscere, è molto probabile che Baglioni abbia scelto la prima soluzione: puntare ancora più in alto. E, se sarà confermata, la scelta dei due conduttori di fianco a lui parla chiaro. Morandi è Morandi, praticamente un’istituzione. E Vanessa Incontrada è la regina degli ascolti Tv.

Leggi Anche  Oroscopo di oggi Martedi 22 Gennaio: Cancro, cercate di evitare gli scontri con Ariete e Capricorno

Oltre a loro, i rumors danno per possibili anche Virginia Raffaele e Claudio Bisio, ospiti per una serata tutta risate. Ma su di lui qualcuno punta anche come conduttore. Potrebbero anche arrivare Pio & Amedeo, il duo comico pugliese che qualcuno dà in trattative avanzate con il festival. E magari, chissà, si potrebbe vedere all’Ariston anche Fabio Rovazzi. Ma tutto dipende dagli ascolti di Sanremo Giovani del 20 e 21 dicembre. Nel caso di successo, Rovazzi potrebbe davvero “andare a comandare” con Baglioni, Morandi e, naturalmente, la Incontrada.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.