Albano confessione scioccante: “So cosa è successo a Ylenia, non l’ho mai detto a Romina..”

Albano Carrisi nel corso di un’intervista condotta recentemente è tornata a parlare della sua primogenita Ylenia, ovvero la ragazza che purtroppo è scomparsa letteralmente nel nulla tra la fine del 1993 e l’inizio del 1994. La sparizione di Ylenia è stato sicuramente per tutta la famiglia Carrisi un duro colpo ed ha lasciato un una ferita davvero molto grande. Ad oggi nonostante siano trascorsi ben 26 anni da questo evento così traumatico, se ne continua a parlare e la famiglia continua a soffrire. Nessuno ha mai dimenticato la figlia Ylenia e mentre Romina continua a sostenere che la figlia a suo modo di vedere è ancora viva e chissà in quale parte del mondo, Albano sembra più realista e nel corso di un’intervista ha fatto capire che difficilmente la figlia potrà un giorno tornare nelle loro vite.

A partire dal giorno in cui la ragazza è scomparsa completamente nel nulla, senza lasciare alcuna traccia, in tanti hanno parlato e detto la loro opinione. In molti sostengono che la scomparsa di Ylenia sia stato uno dei motivi che ha portato poi i genitori a separarsi. Effettivamente è stato dopo questo episodio così traumatico che tra Albano e Romina sono iniziate le prime incomprensioni, che poi hanno portato ad una frattura davvero insanabile. Dopo la crisi dopo la separazione tra i due la Power è fuggita in America ed ha lasciato in Italia qui AlBano insieme ai tuoi figli.

Albano Carrisi sulla scomparsa della figlia Ylenia “Ho le idee chiare”

Sulla scomparsa di Ylenia, papà Albano ha da sempre detto di avere le idee chiare. Tutti coloro che hanno conosciuto Ylenia, confermano quanto la ragazza fosse piena di vita e divertente, una ragazza alla quale piaceva tanto viaggiare e scoprire nuove. Proprio in quel periodo aveva in progetto la stesura di un libro e per questo motivo aveva deciso di andare in America. Poi dopo qualche mese, però qualcosa di strano e è accaduto, tanto che secondo quanto riferito da molti testimoni, la ragazza si sarebbe tolta la vita gettandosi nelle acque gelide del fiume Mississippi.

Questa sembra essere la tesi più acclamata, anche se effettivamente ci sarebbe un’altra versione secondo la quale la Carrisi avrebbe cambiato identità e si sarebbe chiusa in un monastero. Ad ogni modo, queste sono soltanto delle ipotesi che ad oggi non hanno trovato alcun riscontro, anche perché non è stato mai ritrovato il suo corpo. Secondo Albano però Ylenia avrebbe semplicemente preso una brutta strada in America e per questo motivo poi sarebbe morta. Albano nel corso dell’intervista avrebbe anche detto di aver saputo che la figlia facesse uso di droghe e di essere molto vicino a dei delinquenti, che poi l’hanno portata a fare una brutta fine ma ha aggiunto di non averne comunque mai voluto parlare con la moglie.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.