Albano senza vestiti insieme a Romina: la foto che sta facendo il giro del web

L’estate 2019 vede come protagonisti indiscussi Albano e Romina Power, la coppia di artisti è tornata a calcare i giornali di cronaca rosa con varie news che li riguardano. Questa volta troviamo però Albano senza vestiti insieme a Romina, ecco cosa sta succedendo.

Albano dopo la scomparsa di Ylenia

Il matrimonio di Albano e Romina è stato messo a dura prova dalla scomparsa della figlia Ylenia Carrisi. La ragazza ha fatto perdere le sue tracce nel 1993 dopo aver raggiunto la città di New Orleans, da quel momento in poi, della giovane, non si è più saputo nulla.

Ylenia è sparita lasciando dietro sé anche una lunga serie di effetti personali che aveva portato durante il viaggio. Insieme alla giovane però è cambiato anche il rapporto che Albano aveva con la moglie Romina, fino al divorzio. Lei fortemente convinta che la figlia possa essere ancora viva, mentre lui nel 2014 ha chiesto e ottenuto l’istanza di morte presunta di Ylenia.

Albano senza vestiti insieme a Romina

Superare la perdita di un figlio non è facile, ma non sapere dove questo sia è davvero un dolore atroce. La scomparsa di Ylenia ha infatti portato via con sé anche la fine del matrimonio di una delle coppie più amate del panorama artistico italiano, anche se i fan sperano sempre di poterli vedere insieme.

Nonostante il dolore però, sono davvero tanti i momenti che tengono uniti una famiglia anche se nel tempo si è dovuta separare. Nel corso delle ultime ore è stata pubblicata una foto che ritrae Albano nudo insieme a Romina Power. Si tratta si uno scatto diffuso dai fan, estrapolato da una vecchia rivista e che comunque riesce a tenere viva la speranza che i due possano tornare insieme.

Albano e Romina nonni bis

Questi, inoltre, sono giorni davvero felici per Albano e Romina che sono diventati nonni per la seconda volta. La figlia Cristel il 5 agosto 2019 ha messo al mondo la sua secondogenita, la piccola Cassia. Albano, poco dopo la nascita della bambina ha dichiarato: “Io, quando ho guardato il bel visetto di cassia, ho pensato che assomigliasse solo a sé stessa: ogni bambino è unico, è un prodigio”. Albano ha poi concluso la sua dichiarazione, da buon nonno quale è, facendo un augurio molto particolare alla bambina: “E, guardandola in faccia, ero così rapito che ho sentito l’impulso di pregare in silenzio, nel profondo del mio cuore, per farle un augurio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.