Brad Pitt affonda Leonardo Di Caprio “Non sa recitare. E’ un tizio insopportabile”

Piombano le dichiarazioni al settimanale Oggi, rilasciate dall’attore Brad Pitt che ha praticamente insultato il collega Leonardo di Caprio. “La mia parte è la migliore? Non è male quella di Leo, peccato che non sappia recitare“. Sono queste le dichiarazioni rilasciate da Brad Pitt che con aria scherzosa ha preso in giro Di Caprio che ha recitato insieme a lui nel nuovo film di Quentin Tarantino “C’era una volta.. a Hollywood”. Sembra che uno dei tempi principali di questo nuovo film sia l’amicizia, ma alla domanda se sul set i due siano diventati amici, Brad Pitt tuona e dice “No, è un tizio insopportabile”. Insomma, l’ex marito di Angelina Jolie non le manda di certo a dire e dopo essere apparso sul red carpet alla premiere del film Once upon a time in Hollywood, Brad Pitt ha rilasciato alcune dichiarazioni sul suo collega Leonardo Di Caprio.

Alla domanda su chi fosse il suo migliore amico, Pitt risponde: “Chi è il mio migliore amico? Non è una persona singola. Ho un gruppo d’amici da 30 anni, che ho avuto la fortuna di incontrare quando stavo iniziando qui a Hollywood. Sono arrivato qui con una vecchia auto e 50 dollari in tasca ed è stato prezioso conoscere persone giuste“.

Queste ultime dichiarazioni fatte da Brad Pitt sul collega Leonardo DiCaprio non sono da prendere proprio alla lettera, visto che i due protagonisti del nuovo film insieme a Margot Robbie, non hanno fatto altro che punzecchiarsi durante la presentazione del film anche se la cantante Britney Spears è riuscita con la sua presenza a rubare la scena a tutti gli attori sul red carpet del TCL Chinese Theatre a Los Angeles, mandando in delirio di portarsi e di conseguenza il popolo del web.

Il film “C’era una volta a…Hollywood” è questo il nuovo film di Quentin” Tarantino in uscita il prossimo mese di settembre. Sembra che inizialmente Tom Cruise fosse stato scelto dal regista per il ruolo di Cliff Booth, poi andato invece a Brad Pitt. Ne abbiamo parlato. Quel tipo è un grande e ci siamo trovati bene. Magari potremo collaborare su qualche altra cosa“, ha dichiarato il regista, confermando quindi le indiscrezioni circolate nell’ultimo periodo. Quentin aveva le idee chiare, voleva che i protagonisti fossero Brad Pitt e Leonardo Di Caprio, ma nel caso in cui uno dei due fosse stato impegnato aveva già un altro piano. A tal riguardo il regista spiega: “La realtà dei fatti è che potevo avere almeno otto paia di attori che potevano realisticamente andare bene in questo genere di situazione. Quelli ho avuto alla fine rappresentavano la mia scelta numero 1. Ma si trattava di una eventualità che non potevo in alcun modo dare per scontata e dovevo necessariamente esplorare delle possibili alternative.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *