Bruno Arena, spettacolo in suo onore: il commovente saluto di colleghi e amici

Pubblicato il: 30 Ottobre 2019 alle 12:04

Torniamo a parlare dopo tanto tempo di Bruno Arena ovvero il comico dei Fichi d’India che come sappiamo nel 2013 è stato colpito da una emorragia cerebrale. Dopo l’accaduto per lui sono stati momenti di grande dolore e tristezza, perché non è riuscito a recuperare la sua forma fisica e per questo è stato lontano dal mondo dello spettacolo per tantissimo tempo. Adesso per festeggiare l’attore che per anni è rimasto davvero nel cuore e nella mente di tutti, secondo quanto riportato da KontroKultura, è stato organizzato un spettacolo proprio in suo onore. Tutti lo ricordiamo per aver fatto tanto sorridere insieme al suo grande amico e partner Max Cavallari. Nonostante Bruno sia rimasto lontano dal mondo dello spettacolo per tanto tempo, il pubblico in questo periodo ho sempre avuto un certo rispetto e ha mostrato una certa attenzione nei confronti di Bruno e della sua salute.

Bruno Arena, il malore e il ritiro dal mondo dello spettacolo

Come abbiamo già visto, nel 2013 Bruno Arena è stato colpito da un aneurisma celebrale proprio mentre stava facendo le prove di Zelig. Dopo essere stato trasportato in ospedale l’uomo è stato operato di urgenza e trasferito all’ospedale San Raffaele di Milano dove rimasto fino all’11 gennaio. La sua riabilitazione ebbe inizio nel marzo 2013, ma è stato per lui purtroppo un periodo molto lungo e molto sofferto. Come abbiamo visto, è stato infatti organizzato uno spettacolo proprio per lui e l’organizzazione è stata portata avanti dai suoi ex colleghi e ovviamente amici.

Lo show si è svolto a Milano e sul palco sono saliti diversi amici da Raul Cremona a Katia Follesa, Scintilla e Angelo Pisani. Questi però non erano gli unici sul palco perché hanno anche partecipato al programma Debora Villa Paolo Ruffini Andrea Pucci e tantissimi altri personaggi noti, tutti scesi in campo soltanto per dare forza al loro amico Bruno.

Quest’ultimo ha ricevuto tanti messaggi di affetto di vicinanza da parte dei suoi colleghi e Bruno ha voluto ringraziare tutti per questo gesto davvero molto importante per lui. Bruno si è presentato Infatti allo spettacolo sulla sedia a rotelle dove purtroppo è costretto a stare, ma è molto sorridente e felice di essere lì insieme ai suoi colleghi. L’ingresso di Bruno è stato accolto da un applauso molto emozionante e alcuni momenti sono stati condivisi proprio da Paolo Ruffini sui suoi social dove si vede Bruno molto felice e sorridente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *