Bufera su Uomini e Donne, l’accusa di Teresa e Mario: «Raffaella Mennoia sa che certi tronisti sono già fidanzati, ma fa finta di niente

Vacanze rovinate per Maria De Filippi. Dopo una stagione di duro lavoro, la regina di Canale 5 desiderava solo trascorrere qualche settimana in pace, nella sua casa di Ansedonia, assieme al marito Maurizio Costanzo. Il 28 agosto è una data che conta: i due festeggiano l’anniversario di matrimonio (24 anni quest’anno) e il compleanno del maestro della tivù (siamo arrivati a 81). Due ricorrenze da celebrare con gioia e tranquillità, e invece Maria si ritrova le polemiche piovute addosso a uno dei suoi fiori all’occhiello, Uomini e donne.

Raffaella Mennoia – storica autrice del programma e braccio destro della De Filippi – è finita nel mirino dell’ex corteggiatore e opinionista Mario Serpa e dell’ex tronista Teresa Cilia. Secondo i due, Raffaella svolgerebbe il suo lavoro con poca trasparenza.

Serpa, che ha partecipato al primo trono gay nella storia di Uomini e donne in qualità di corteggiatore di Claudio Sona, sostiene di avere da tempo le prove che il ragazzo fosse già fidanzato quando è arrivato sul trono e che abbia quindi preso in giro il pubblico.

La redazione, però, non ha mai voluto dargli retta, né visionare le presunte prove della doppia vita del suo ormai ex compagno. A dare manforte a Serpa è scesa poi in campo Teresa. Secondo lei, Raffaella sarebbe a conoscenza fin dal principio dei tronisti che, pur essendo fidanzati, partecipano al programma, ma sceglierebbero di tacere per poi rivelarlo al momento più opportuno. «Sa che quella persona è fidanzata, sposata e ha figli e non lo ha detto, poi lo dice al momento giusto per arrivare al punto che il web si scateni contro questa persona», ha tuonato l’ex tronista, sottolineando che questo tipo di comportamento, se perpetrato nei confronti di ragazzi deboli, si avvicina al bullismo.

La Mennoia ha risposto così: «È una settimana che mi dibatto tra quello da mettere in valigia o andare dall’avvocato per far partire una bella denuncia… Poi penso che fa caldo per tutti e rimando a settembre?). Tra voci di diffide e relative smentite, la guerra continua. E la festa di Maria, purtroppo, è rovinata…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *