Checco Zalone, le riprese di ”Tolo Tolo”, in arrivo al cinema a Capodanno 2020

Pubblicato il: 5 Dicembre 2019 alle 7:13

Tatale con chi vuoi, I Capodanno con I I Checco. L’attesis simo nuovo film di Zalone, ambientato tra Italia e Africa, sarà in sala il 1° gennaio, a tre anni da Quo Vado (e dal suo record di 65,3 milioni di euro al botteghino) e sarà a tutti gli effetti un film “di Checco”, dato che per la prima volta firma come regista, con il suo vero nome Luca Medici.

In attesa di farci grandi risate in sala, “Chi” pubblica le prime immagini girate per la promozione del film. Poche scene che però sui social hanno suscitato polemiche: nel video il comico sembra prendere in giro un gruppo di extracomunitari facendoli cantare e suonare sotto le sue finestre, cosa che ha rinfocolato le accuse, già rivoltegli in passato, di banalizzare questioni come discriminazione e razzismo. Ma chi sarebbe Zalone se non si prendesse beatamente gioco del politically correct? Non è forse la sua cifra quella di sbeffeggiare ottusità e grossolaneria proprio portandole in scena?

Ma torniamo al film, su cui per adesso ci sono più voci che certezze: alla sceneggiatura ha collaborato Paolo Virzì, la produzione è come sempre di Pietro Vaisecchi con la sua Taodue. Tolo Tolo è il saluto che un bimbo africano rivolge al protagonista incontrandolo per la prima volta. Le comparse africane sarebbero state reclutate da centri di accoglienza della capitale. Sono almeno due i nuovi brani scritti da Zalone per il film. Per il resto, appuntamento con l’anno nuovo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *