Chef Rubio frasi scioccante sui fatti di Trieste, grande bufera mediatica

Sulla vicenda di Trieste è intervenuto lo chef Rubio che ha dato un suo personale parere suscitando però diverse polemiche. La vicenda dei due poliziotti uccisi ha colpito davvero tutti e non sono mancati i commenti piuttosto spiacevoli dello chef Rubio, il quale avrebbe contestato il fatto che gli agenti siano impreparati e che proprio questo fattore porta poi a eventi di questo tipo.

Questo commento sembra che abbia in qualche modo suscitato la reazione di Domenico Pianese, il segretario generale del sindacato di polizia Coisp. Quest’ultimo avrebbe sottolineato il fatto che i due poliziotti uccisi altri erano sicuramente due persone molto preparate e due professionisti oltre che ovviamente stabili dal punto di vista psicologico.

Insomma tra lo chef ed il sindacalista ci sarebbe stato un vero botta e risposta nel quale è intervenuto anche qualche parente dei due poliziotti uccisi che con rabbia hanno reagito alle affermazioni dello chef. A replicare ai messaggi sono stati anche dei personaggi piuttosto noti del mondo dello spettacolo e della politica come Matteo Salvini, Giorgia Meloni e Rita Dalla Chiesa. Proprio quest’ultima avrebbe risposto alle dichiarazioni dello chef Rubio, dicendo di smetterla con questa storia della mancanza di preparazione delle forze dell’ordine.

Piuttosto violenta è stata la reazione di Gianluca Demenego fratello di Matteo che è morto nella sparatoria, il quale si è scagliato contro lo chef Rubio minacciandolo addirittura di morte ed inevitabilmente la situazione è degenerata. In molti sono intervenuti per dare sostegno al giovane che poi si è scusata ed ha sottolineato di aver reagito così soltanto per rabbia.

Dichiarazioni shock dello chef Rubio, la replica di Domenico Pianese

Come abbiamo visto, a replicare contro le parole dello chef è stato Domenico Pianese il segretario generale del sindacato di polizia Coisp. Il segretario avrebbe detto che le parole utilizzate dallo chef Sono molto offensive e che ovviamente non hanno senso ed ha anche aggiunto che tante persone oggi non capiscono il senso della responsabilità e non sanno quale sia il buon senso. Essendo un personaggio noto lo chef Rubio avrebbe dovuto utilizzare più sensibilità, ha sottolineato ancora Pianese. “Viviamo in una società dove appena succede qualcosa uno non sente altro che la necessità impellente di scrivere la prima stronz*** che vuole dire. In certi casi sarebbe meglio evitare”, queste le parole di Giletti contro lo Chef Rubio, aggiungendo che “prima di scrivere, prima di parlare, bisognerebbe conoscere la realtà dei fatti”.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.