Choc alla fermata dalla metro, aggredito e ucciso a colpi di machete. Ci sono due feriti (attenzione, immagini forti)

Pubblicato il: 29 Ottobre 2019 alle 5:00

Sangue a Barcellona. Dopo la manifestazioni della settimana scorsa la città catalana conosce una delle sue giornate più brutte. Un uomo è morto e almeno altri due sono rimasti gravemente feriti dopo una violenta rissa a colpi di coltelli e mazze, ieri sera. Non si conoscono ancora con chiarezza le cause che hanno portato all’aggressione prima e alla rissa poi. Ciò che è certo è che tutto è stato immortalato dalle telecamere della zona.

Le immagini , particolarmente cruente a quanto si apprende, mostravano due uomini a terra semi-incoscienti con diverse ferite sul corpo in una stazione della metropolitana. Due gruppi di uomini – sospettati di appartenere a bande rivali pakistane – hanno “combattuto” per le strade usando una serie di armi tra cui machete e mazze da baseball. Oggi la polizia ha confermato che stanno indagando sulla morte di un uomo avvenuta proprio durante gli scontri violenti. 

A riportare la notizia è il Messaggero che nella sua edizione on line scrive come la maxi rissa è scoppiata tra due gruppi numerosi in una zona di Badalona, conosciuta come Salut. Uno dei partecipanti è morto a causa delle lesioni riportate. Altri due invece sono rimasti gravemente feriti e lottano tra la vita e la morte. Gli ufficiali delle forze di polizia locali di Badalona, la Guardia Urbana, hanno arrestato nove uomini: tutti cittadini pakistani.

Ancora da ricostruire il movente che ha fatto scoppiare la lite. Secondo rapporti locali, si ritiene che abbiano partecipato almeno una trentina di uomini. Da primissime informazioni sembra si tratti di una vendetta.Il sindaco di Badalona, Alex Pastor, ha affermato che la violenta rissa ha dimostrato che erano necessari più agenti. «Sono scioccato dalle immagini della terribile battaglia di ieri che ha lasciato un uomo morto e più persone gravemente ferite. 

La polizia locale e il Mossos hanno agito molto rapidamente. Grazie a loro si è evitato il peggio». E ha aggiunto: «Sebbene la nostra polizia abbia unito le forze e arrestato nove sospetti, la maggior parte di Barcellona, è fondamentale che a Badalona ci siano più agenti in campo per evitare cose simili». L’ex sindaco di Badalona, Xavier Garcia Albiol, ha sottolineato: «Il filmato è molto duro. Una brutale attacco che si è concluso con un omicidio per le strade della nostra città. Sono molto preoccupato per la situazione di alcuni quartieri».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *