Press "Enter" to skip to content

Conto alla rovescia cambia, la decisione di Gerry Scotti: “Tutto davanti al pubblico”

L’attenzione mediatica resta concentrata su Gerry Scotti e il programma di Conto alla rovescia, il nuovo game show di Mediaset che sembra non voler spiccare il volo. A intervenire mettendo la sua firma nel programma è stato Gerry Scotti, il quale ha apportato delle modifiche.

“Tutto davanti al pubblico”

Nel corso delle settimane passate abbiamo avuto modo di leggere le varie dichiarazioni che Gerry Scotti ha rilasciato nel momento in cui ha presentato al pubblico Conto alla rovescia.

Il nuovo game show arriva dopo lo stratosferico successo che ha avuto nella passata stagione televisiva di Caduta Libera, portato alle stelle anche grazie alla partecipazione di Nicolò Scalfi. Gerry Scotti, intervistato da Tv Sorrisi e Canzoni ha dichiarato: “Volevamo trovare un’atmosfera assolutamente diversa. Caduta libera è un grande luna park, pieno di luci, risate, chiasso, effetti speciali con le botole, è una specie di varietà. Questo Conto alla rovescia è un’elegantissima bomboniera, un salotto tra amici, dallo scorrere del tempo al montepremi, tutto è davanti agli occhi del pubblico. È più gioco, più quiz”.

Conto alla rovescia cambia

La messa in onda del game show di Conto alla rovescia non è andata come di certo sperava la produzione di casa Mediaset. Al momento il campione di ascolti è il programma de L’Eredità, mentre Gerry Scotti non riuscirebbe a far spiccare il volo al programma. Ad incrementare il tutto sono stati anche i commenti dei fan che nei social scrivono: “È molto bello (parlando del programma ndr) ma… solo a me sembra essere un po’ scopiazzato dall’eredità?”. Qualcun altro mette anche il dito nella piaga e afferma: “Qua temo una bella querela della Rai anche se… io sto comunque a favore di Gerry Scotti e Conto alla rovescia”.

Il tutto però non finisce qui, ed ecco che Conto alla rovescia cambia grazie all’aiuto di Gerry Scotti che decide di apportare delle modifiche sostanziali.

Gerry Scotti cambia un gioco

Come abbiamo avuto modo di spiegare, sembrerebbe proprio che Gerry Scotti abbia deciso di apportare alcune modifiche a uno dei giochi più discussi di Conto alla rovescia, Time out.

In particolar modo sembrerebbe che sia stato aggiunto qualche secondo in più ai tempi di risposta concessi ai concorrenti, facendo sì che il concorrente di turno possa avere più tempo per la risposta e permettendo a Gerry Scotti legga la domanda meno velocemente. Basterà questo a rivalutare il programma e conquistare gli ascolti ancora una volta?

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.