Don Matteo lutto nella fiction, il triste e commovente addio all’attore

Grave lutto nel mondo del Cinema, del teatro e della serie tv italiana, ma soprattutto un lutto che ha colpito la fiction Don Matteo. La serie televisiva targata Rai 1 ha perso un membro del cast, perché come sappiamo, nei giorni scorsi si è spenta all’età di 94 anni Raffaele Pisu, il conduttore e attore tanto apprezzato nel mondo della televisione italiana. Il comico si è speso nella sua casa a Castel San Pietro terme in provincia di Bologna. La sua è stata una carriera costellata da grandi successi. Raffaele Pisu ha dovuto fare i conti anche con la guerra e nello specifico è stato anche prigioniero in un campo di concentramento tedesco per circa 15 mesi, per poi dedicarsi alla quella che è stata la sua più grande passione per gran parte della sua vita ovvero la televisione.

Nei primi anni del dopoguerra sembra aver preso parte a tanti varietà come ad esempio Senza rete, L’amico del giaguaro e Ma che domenica amici. Sono tanti  film ai quali l’attore ha partecipato come ad esempio SMS – Sotto mentite spoglie, regia di Vincenzo Salemme (2007), Tutta colpa della musica, regia di Ricky Tognazzi (2011). Ma Raffaele Pisu ha anche partecipato a diverse serie televisive come ad esempio Ma chi l’avrebbe mai detto (2007) Marameo, regia di Rolando Colla (2008) e poi sempre nello stesso anno è entrato nel cast dell’ottava stagione di Don Matteo, dove ha riscosso un grande successo ed è stato uno dei personaggi principali e più apprezzati.

Non appena si è diffusa la notizia della sua morte, sono stati tanti i personaggi del mondo dello spettacolo e dunque amici e colleghi che hanno voluto dargli l’ultimo saluto, anche sui social a partire da Barbara D’Urso, Mira Vincenzo Salemme. Grande commozione per il collega Ezio Greggio che con lui ha condotto il TG satirico Striscia la Notizia.

Il conduttore ha voluto dedicare a Raffaele Pisu un messaggio su Instagram che ha commosso davvero tutti coloro che sono riusciti a leggerlo. Ecco il messaggio di Ezio Greggio: “Addio Raffaele compagno di avventure agli inizi di Striscia. Con te se ne va un pezzo della tv storica che ti ha visto protagonista con bramieri e del frate. Mi resteranno nella memoria i tuoi colpi di follia, quello stile tutto tuo e le tante serate passate insieme. Ciao Mattacchione. Condoglianze alle tue famiglie”. I funerali del popolare conduttore nonché comico televisivo bolognese, si sono tenuti nella Chiesa di Santo Spirito. Il rito è stato officiato da Don Marco Renzi che ha così ricordato i suoi primi incontri con Pisu e citato parole pronunciate da Giovanni Paolo II.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *