Francesco Totti e llary Blasi delizieranno il pubblico televisivo con una sitcom tutta da ridere

Se ne parlava ormai da anni, e sull’argomento c’erano state molte smentite, invece la notizia è stata confermata: llary Blasi e Francesco Totti stanno già girando le prime puntate di Casa Totti, la sitcom che li vedrà protagonisti nella vita di tutti i giorni, proprio come si entrasse con le telecamere in casa loro.

Come dicevamo prima, era tantissimo tempo che si cercava di portare a termine questo progetto, nato proprio dalla spontaneità dei due come coppia. Risate, scherzi e una condivisone che dura ormai da anni e che ha portato Francesco e llary a creare una splendida famiglia con tre bambini che i “Totti’s” curano personalmente portandoli, come ogni genitore, alle feste, ai corsi sportivi e, per quanto riguarda il primogenito Christian, anche alle partite di calcio, visto che, da quanto si dice, come il papà ha la stoffa del campione.

TANTI OSPITI A SORPRESA
Tornando alla sit-com. sarà piena di amici, gag e tante risate. Ci sarà la presenza anche di molti ospiti, si parla di Teo Mammucari con cui llary ha condotto Le lene, ma anche di Emma Marrone, che recentemente si è data al cinema, ottenendo una parte nell’ultimo film di Muccino. La puntata “zero”, che in gergo si chiama “Pilot”, è già stata registrata e pare che si voglia procedere velocemente anche alla realizzazione delle altre.

NESSUN ATTEGGIAMENTO DA DIVI
Sarà forse per questo che i coniugi più simpatici d’Italia, di solito schivi a mostrarsi, ultimamente sono molto presenti sui social, riprendendosi reciprocamente e “postandosi” poi su Instagram. L’ultimo siparietto, a parte il matrimonio della sorella di llary dove Totti è stato davvero il protagonista, è un video in cui i due si sono ripresi di nascosto l’uno dall’altra, mentre llary fa la lavatrice e Totti spazza il pavimento della loro casa al mare. Insomma, senza fare paragoni che sarebbero fuori luogo, ci sembra che Sandra e Raimondo abbiano i loro degni eredi, naturalmente 2.0.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *