“Ha l’Alzheimer”.. Francesco Renga e il dramma familiare sul palco dell’Ariston

Francesco Renga dopo la fine della sua storia d’amore con Ambra Angiolini si è trovato a vivere un dramma di cui sembra averne parlato, anche se non palesemente, nella serata di ieri sul palco dell’Ariston. Qualcosa di nascosto e che nessuno fino a quel momento aveva mai saputo e intuito, è emerso. Si perchè, il cantautore Francesco Renga, nasconde un dolore davvero immenso e forse soltanto adesso ha trovato la forza e la voglia di esternarlo. Ma cosa è accaduto? La fine del matrimonio con Ambra Angiolini, sicuramente per il cantautore è stato un duro colpo e nonostante si possa pensare il contrario, anche lui sembra averne sofferto. Oggi Renga è un cinquantenne e papà di due figli già grandi ed ha una maturità che lo stesso mai pensava di poter raggiungere.

Trionfò a Sanremo nel 2005 con la canzone intitolata “Angelo”che dedicò alla figlia, quest’anno Renga torna sul palco dell’Ariston con una canzone che si appresta a diventare l’ennesimo grande successo della sua carriera. Oggi però e lo si evince anche dai suoi brani, Renga è diverso, è molto più maturo e colpito anche dalle piccole cose. Tornando però al suo dolore, cosa è accaduto nella sua vita che lo ha così intristito? Renga sembra sia perseguitato da un grande dolore che pare non voglia proprio abbandonarlo e che è legato alla scomparsa prematura della sua mamma. Quest’anno è in gara al Festival di Sanremo 2019 con il brano intitolato “Aspetto che torni”, una testimonianza di come l’amore possa essere sospeso nel tempo.

Ospite di Caterina Baliivo a “Vieni da me”, lo stesso nel corso di una toccante intervista, ha svelato alcuni retroscena del brano presentato a Sanremo. Il cantautore avrebbe così confidato di avere scritto il testo in una sola notte, trovando ispirazione dal dolore e pensieri che erano piuttosto nascosti in lui e che fino ad oggi, aveva deciso di non esternare. Il dolore che lui si porta dentro è quello relativo all‘assenza della sua mamma ed a una presenza che però lo rende inerme, ovvero quella del padre novantenne che però è malato di Alzheimer.

Il cantautore racconta l’angoscia e il dolore che prova ogni volta che a trovare il padre, il quale continua a parlare della sua amata moglie, nonché mamma di Francesco, come se fosse ancora viva e dunque come se non se ne fosse mai andata. E’ un pò questo ciò che Renga ha voluto raccontare con il suo testo che ha presentato a Sanremo, dal titolo “Aspetto che torni” e che si appresta ad essere un grande successo, l’ennesimo della sua lunga carriera musicale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *