Isola dei Famosi 2019: Jeremias e Soleil scoppia l’amore, ma era già tutto deciso prima?

Gli ascolti de  “L’Isola dei i Famosi” in questa  edizione stavano deludendo? Niente di meglio di una bella love story, allora, con tanto di passione infuocata, a risvegliare i telespettatori. Ed è quello che è accaduto nel reality l condotto da Alessia Marcuzzi dove per diverso tempo non si è parla d’altro che di due coppie: Sole il Sorge’ e Jeremias Rodriguez e Ariadna Romero e Ghezzal.

In modo particolare a sollevare il polverone, anche mediatico, sono stati l’ex corteggiatrice di “Uomini e Donne” prescelta da Luca Onestini (che però poi è stato da lei mollato per Marco Cartasegna mentre lui era nella Casa del “GFvip”, e  il fratello di Belen Rodriguez, Jeremias. Fin dal primo momento, infatti, ! due ragazzi non si sono fatti certo pregare e, a favore di telecamera, si sono scambiati abbracci e baci roventi. E c’è di più che non è sfuggito ai telespettatori: vista l’intensità del loro rapporto, già dopo pochi giorni trascorsi sull’Isola, c’è chi è pronto a giurare che tra Sole il e Jeremias, nel bosco dell’Honduras  soprattutto la sera,  lontano da tutti gli P altri del gruppo, ci sia stato qualcosa di più di semplici effusioni.

Ma questa love story, partita e ‘ consumata a tempo record, è del tutto genuina? C’è più di qualcuno che non la pensa affatto così, soprattutto dopo le tante indiscrezioni che suggeriscono che la Sorgè e Rodriguez si conoscevano ben prima di ritrovarsi entrambi naufraghi. La loro, quindi, potrebbe essere una relazione strategica, pianificata per fare audience, oppure una storia che in sostanza già esisteva ma della quale loro due non hanno voluto fare parola. Il primo a farlo pensare è stato Roger Garth, l’opinionista di Barbara D’Urso che nel salotto della presentatrice ha rivelato: «C’è stata una cena a Milano, in corso Garibaldi. Una persona molto nota mi ha riferito che a questa cena, prima di partire Jeremiah avrebbe giurato che voleva essere il primo isolano del reality “Isola dei Famosi” a consumare. Lui ha fatto una scommessa garantendo che consumerà».

Il ragazzo argentino, però, sembra che mentre era sul reality si sia davvero affezionato alla ragazza a cui ripeteva spesso “Te quiero”. E’ anche vero che secondo alcune indiscrezioni la Soleil sarebbe entrata nel reality con il progetto di conquistare Stefano Bettarini, per il quale diceva di avere una bella cotta, salvo poi finire tra le braccia di Jeremias. Dunque, che tutto questo sia stato già progettato a tavolino tempo prima? Soleil e Jeremias, infatti, si conoscono da almeno un paio di mesi prima del loro arrivo nel reality. «Si sono frequentati in questo periodo soprattutto via chat le loro chat, non sono propriamente quelle che io scambierei con un amico…» ha detto il direttore di “Spy” Massimo Borgnis. #1 «Lui le dice “ti bacerei” e lei risponde “un bacio  rubato come quelli che S piacciono a te?”. “Sì,  proprio quelli che piacciono a me”…

Noi possiamo documentare che i due avevano un flirt in corso, almeno virtualmente. Flirt che non risale poi a così tanto tempo fa, stiamo parlando dello scorso Natale». Il linguaggio dei fatidici messaggi sarebbe piccante, ma che i due si conoscessero già prima lo ha confermato lo stesso Jeremias: «Noi abbiamo fatto il viaggio insieme e ho toccato dappertutto, questa è la  verità. Se proprio devo essere sincero ti spiego: circa un  mesetto fa, io senza sapere niente perché nessuno sa niente del cast, le avevo scritto e poi casualità, ci siamo trovati qui. Cosa le ho scritto? No, non posso raccontare. Diciamo che ci stavo provando».

Poi quando si sono ritrovati sull’Isola non ha avuto più freni: «Io non sono uno che si tiene le cose dentro, l’ho fatto vedere subito che mi piaceva. Volevo solo dire che non mi piace mettere etichette. Sono venuto qua a divertirmi ed è quello che sto facendo. E’ capitato che mi sia trovato qui con una persona che già da quello che vedevo fuori mi piaceva». Che ci sia un sentimento lo dimostra anche il pianto di Soleil quando lui è stato eliminato: «Rimanere qui senza Jere è difficile, era la nostra luna di miele, la nostra isola felice e sarà diverso…». Nel frattempo, continua anche il rapporto sentimentale tra Ariadna Romero e Ghezzal.

I due hanno anche trascorso una notte insieme su un vero letto, tra lenzuola bianchissime. Lui avrebbe voluto affrettare la situazione ed entrare subito in intimità mentre lei era intenzionata a prendersi più tempo per riflettere. Così a Ghezzal non è restato altro che commentare: «La pazienza è la qualità più forte che si sviluppa stando sull’isola, da questa esperienza puoi solo imparare». Forse la reticenza di Ariadna è dovuta anche alla sua storia all’esterno del reality con il calciatore Francesco Acerbi con il quale però non si è ben chiarita la natura della relazione, se fosse una vera love story o soltanto una conoscenza un po’ più approfondita, se sia già finita o ancora in corso.

Fatto sta che tempo fa Ariadna aveva preso male una battutaccia proprio di Jeremias che le aveva chiesto senza mezzi termini e forse con poco tatto se avesse voglia di fare sesso: «Ci rimango male per quello che hai detto perché sto conoscendo una persona fuori e non so che messaggio arriva. Qua sono lontana da tutti». Il calciatore, però ha smentito la loro storia e lei, vista la situazione, si è vista costretta a commentare amaramente: «Ho sempre detto che sono single, ho detto che a lui ci tenevo. Se lui poi ha fatto questa dichiarazione beh, bene a sapersi… Quando gli ho comunicato che partivo per “L’Isola dei Famosi” è stato molto sincero perché mi ha detto che non poteva promettersi che mi avrebbe aspettato al ritorno. E’ stato giustissimo. Apprezzo più uno così piuttosto ad uno che mi dice “vai amore ti aspetto sono qua” e poi mi fa le corna». Insomma, la storia tra l’attrice e Ghezzal magari è meno chiacchierata rispetto a quella tra Soleil e Jeremias, ma è altrettanto sentita, poi il tempo rivelerà la verità sulle due coppie.

LE RAGIONI DI CORONA

Con il suo videomessaggio Fabrizio Corona ha alzato un vespaio di polemiche ma per lui è un grande risultato perché è un’altra tappa della sua battaglia: «Odio i falsi moralisti ed i perbenisti, quelli che predicano la morale e non la praticano, quelli che sono pronti a giudicare e puntare il dito e dire “che schifo, che vergogna”» dice Corona che spiega anche che «dal momento in cui decidi di sacrificare la tua vita alla celebrità devi essere pronto a tutto quello che ti arriva, altrimenti decidi di fare una vita normale lontano dai riflettori». Anche lui, però, ha un cuore: «Anche se moralmente è sbagliato io lo porto avanti, poi per le conseguenza mi dispiace, anche perché nell’anima non sono questo, ma forse ci sono diventato».

IL CASO FOGLI

Per scaldare le acque degli ascolti, gli autori hanno pensato a scatenare una sorta di “gioco delle coppie” e in questo c’è stato anche il ricorso a Fabrizio Corona e alla ormai celebre puntata in cui ha rivelato di avere le prove del tradimento di Karin Trentini nei confronti del compagno Riccardo Fogli. Un videomessaggio che è stato centrale nella puntata e che non ha sortito effetti in termini di ascolti (stessa media del 16,90% e ascolti per meno di tre milioni di spettatori e battuta dalla concorrenza), ma che invece ha scatenato tutti, a partire dal pubblico sui social (abbiamo selezionato solo alcuni tweet, ma ce ne sono a migliaia dello stesso tenore) e anche i vip da casa: «Non so voi, ma io mi sento male per Riccardo Fogli. Poverino! Che me**e!» ha scritto Èva Henger. «Lo stanno massacrando e per il bene che gli ho voluto e che gli voglio ancora è meglio che non incontri mai quello stro**o di Corona! Riccardo Fogli l’Isola la deve vincere e non morirci» ha spiegato l’ex moglie del cantante, Viola Valentino. E la lista è lunga, fino ad arrivare a Alba Parietti: «Voglio e devo dirvi come mi sento.Per onestà intellettuale. Rimugino da due ore. Ho mal di stomaco. Mortificata, dispiaciuta. Purtroppo, molto toccata, triste, ho già detto ciò che pensavo in diretta, ma i contenuti del video di Corona mi hanno lasciato veramente l’amaro in bocca per la volontà di ferire una persona come Riccardo che non lo merita, ma nessuno lo merita, già a terra, già ferito, già offeso dalla situazione complicata e delicata». E conclude: «Mi dissocio dai contenuti di quel video, perché la dignità delle persone viene prima di tutto anche del mio lavoro e delle convenienze, perché dobbiamo tutti, dico tutti, ammettere che il tono era insopportabile, le parole usate offensive e calpestava i sentimenti di una persona già in grave difficoltà». Una storia di cui si parlerà ancora a lungo anche perché i diretti interessati negano ogni tradimento, in primis la Trentini che ha spiegato come tutto sia stato solo un grande malinteso: «Se io da 4 anni ho un’amante non siete riusciti a farmi una foto?! Peccato. Mio marito mi crede e tutto il resto è solo schifo».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *