La Regina Elisabetta ha deciso, pronta a lasciare il trono a Carlo entro 18 mesi

Da molto tempo i sudditi inglesi si chiedono quando la regina Elisabetta deciderà di abdicare in favore del figlio Carlo. Non c’è dubbio sul fatto che a regina Elisabetta sia piuttosto amata dai suoi sudditi e che fosse possibile nessuno vorrebbe che lasciasse il trono, ma ovviamente la sua veneranda età non le permette di andare più avanti e assumersi responsabilità così grandi. Secondo una indiscrezione piuttosto importante la regina Elisabetta potrebbe rimanere sul trono di Buckingham Palace per altri 18 mesi al massimo.

La Regina Elisabetta pronta a lasciare il trono al figlio Carlo entro 18 mesi

Questa notizia sembra che non sia stata presa con piacere da gran parte dei sudditi inglesi, ma avrà fatto sicuramente piacere al figlio Carlo, l’erede al trono. In molti avevano ipotizzato che sul trono sarebbe salito il primogenito di Carlo e Lady Diana ovvero il principe William, ma secondo questa indiscrezione non ci sarebbe alcun salto di generazione. Molto probabilmente tutto ciò che sta accadendo all’interno della famiglia reale, ha fatto sì che la Regina prendesse questa decisione ovvero di lasciare il timone al figlio e non al nipote. Ci riferiamo al fatto che William e Harry al momento non hanno dei buoni rapporti, così come sono pessimi quelli tra Kate e Meghan.

Scandali a Corte

Molto probabilmente la Regina Elisabetta ha pensato che fosse meglio lasciare il trono al figlio e aspettare che si calmino un pò le acque. In questo periodo, la famiglia reale è stata coinvolta in uno scandalo e delle dichiarazioni rilasciate dal Principe Andrea ovvero il figlio della regina Elisabetta dal Principe Filippo. Andrea sembra essere il figlio prediletto della Regina Elisabetta forse perché tra tutti è quello che più le somiglia, ma in quest’ultimo periodo ha suscitato l’ira della madre, per avere rilasciato delle dichiarazioni piuttosto scioccanti riguardo una vicenda che vede implicato un suo intimo amico, Jeffrey Epstein che è stato accusato di pedofilia.

Nel corso di una recente intervista Andrea ha tentato di spiegare la sua frequentazione con il miliardario accusato di pedofilia e soprattutto la scelta di essere stato ospite all’interno della sua casa nell’Upper East Side a New York dopo la prima condanna di Epstein nel 2008. Nel corso dell’intervista avrebbe detto “Ritenevo fosse la cosa giusta, era un posto comodo in cui stare”.  Queste dichiarazioni ovviamente hanno fatto tanto arrabbiare la Regina che ha anche annullato la festa di compleanno del figlio, che il prossimo 19 febbraio compirà 60 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *