La Toffanin le ha fatto notare che lei è proprio ‘abbandonata’ quando al suo fianco c’è Monte

Il motivo non e ancora ben chiaro, ma possiamo affermarlo con certezza: gli ex tronisti, le ex troniste, gli ex corteggiatori, le ex corteggiatrici e gli ex concorrenti dei reality nostrani ritengono che il Coachella, l’ormai celebre rassegna musicale ispirata a Woodstock, sia un appuntamento imperdibile. Per chi può permetterselo, ovviamente. Ed ecco che in quei giorni hanno fatto il biglietto per la California molti di loro, fra cui Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez, Giulia De Lellis e Andrea Damante (che ancora non hanno ufficialmente confermato il ritorno di fiamma ma restano pochi dubbi), Beatrice Valli e Marco Fantini, Marco Cartasegna. E poi loro due: Francesco Monte e Giuli

L’avventura al Grande Fratello Vip 3 si è conclusa ormai più di quattro mesi fa e loro non soltanto stanno ancora insieme per quanto appaiono davvero inseparabili. Sono già andati a convivere in un bell’appartamento a Milano, fanno altri progetti, pensano al futuro.

Anche se, quando vengono interpellati su un’eventuale cicogna, rispondono che non è un’urgenza; che è meglio ‘dare tempo al tempo’, ha detto Monte in una recente intervista rilasciata negli studi di Verissimo. In quella stessa occasione c’era pure Giulia, che nel momento in cui Silvia Toffanin le ha ricordato la diffidenza con cui molti guardavano alla loro storia, «l’amo sempre su tutto. Io ero single da tempo ed ero abituata a essere molto indipendente. La dolcezza di Francesco è sempre una sorpresa e un’emozione».

La Toffanin le ha fatto notare che lei è proprio ‘abbandonata’ quando al suo fianco c’è Monte; Giulia ha annuito e sfoderato un dolcissimo sorriso: «Non è facile trovare una persona che ti capisce e si prende cura di te. Noi ci prendiamo cura l’una dell’altro, siamo l’una la spalla dell’altro». Quindi è intervenuto Francesco: «Che poi, l’essenza dell’amore non è questa? Affidarsi l’uno all’altra». Cupido, stavolta, la mira l’ha presa proprio bene!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *