Le si gonfia la testa a dismisura: la causa è una tintura per capelli

Una giovane francese ha rischiato di morire per colpa di una tintura di capelli acquistata in un supermercato. La causa è stata una violenta reazione allergica alla parafenilendiammina (PPD), una sostanza presente all’interno di quasi tutte le tinture per capelli. Quando si è ripresa, ha deciso di raccontare la sua esperienza come monito per chi compra questi prodotti.

 

Avevo la testa grande come un pallone

Era il mese scorso quando Estelle, studentessa di letteratura inglese di 19 anni, ha deciso di cambiare il suo look: qual era il modo più veloce ed immediato per farlo? Una tintura ai capelli. La scelta di passare da bionda a mora è quasi costata la vita a questa giovane ragazza francese di Vitry.

Come ha raccontanto al quotidiano Le Parisien,  mostrando il viso ancora leggermente gonfio, Estelle ha acquistato una tintura per capelli di un noto marchio di bellezza al supermercato. Mentre aveva il colore in posa, la ragazza ha avvertito subito prurito al cuoio capelluto e ha notato che la testa cominciava a gonfiarsi. Il farmacista le ha consigliato di applicare una crema antistaminica prima di andare a dormire, ma il giorno successivo Estelle ha rischiato di morire. Quando si è svegliata, la sua testa era gonfia a dismisura, come lei stessa ha spiegato: “Non riuscivo a respirare, avevo la testa grande come un pallone”. Durante il trasporto d’urgenza in ospedale, Estelle non riusciva più a respirare: aveva la lingua gonfia e il battito accelerato e la testa si era ormai gonfiata di 63 centimetri. Dopo un’iniezione di adrenalina, i medici l’hanno tenuta sotto osservazione per una notte e la testa ha cominciato a sgonfiarsi.

 

Un monito verso i prodotti fai-da-te

Come riportato da svariati studi, il 90% delle tinture per capelli contengono la parafenilendiammina, meglio noto come PPD: di questa sostanza, Estelle ha scoperto di essere allergica, a tal punto da aver provocato la reazione che l’ha quasi uccisa.

Dopo la spaventosa esperienza, Estelle ha pubblicato le foto sconvolgenti della sua testa gonfia come avvertimento per tutte le persone che usano le tinture per capelli fai-da-te. Ammette di aver testato la colorazione sulla pelle ma di non aver aspettato le 48 ore previste per eventuali reazioni allergiche: infatti, dopo soli 30 minuti ha fatto la tinta. “Ho commesso una sciocchezza e voglio dire a tutti di non fare come ho fatto io!”  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *