Live-Non è la D’Urso Gabriele Parpiglia: su Instagram il messaggio di scuse

Gabriele Parpiglia chiede scusa a Barbara D’Urso e si parla già di pace fatta attraverso i social? Il lungo messaggio scritto dal giornalista di Chi lascia presagire di sì e non solo. Per il giornalista si prospetta una nuova collaborazione con la conduttrice di casa Mediaset?

Pamela Prati il ‘non matrimonio’

L’8 maggio 2019 doveva essere il giorno tanto atteso da Pamela Patri che doveva convolare a nozze con Mark Caltagirone. L’uomo ha sempre cercato di tenere segreta la sua identità, talmente tanto segreta che sembra quasi che non esista. A lanciare il sospetto in un primo momento è stato il giornale di Dagospia, il quale avrebbe affermato che nella vita di Pamela Prati non ci sarebbe nessun Mark Caltagirone e non solo. Poco dopo si è parlato anche della dubbia esistenza dei bambini che Pamela Prati ha preso in affidamento, il tutto fino ad arrivare al giorno delle nozze che, dopo il clamore mediatico, sono state annullate: Pamela Prati sta male.
Successivamente ecco che il settimanale Chi, insieme a Gabriele Parpiglia, ha deciso di seguire un’inchiesta andando di persona nei luoghi che la showgirl aveva scelto come location ideale del suo matrimoni. Il caso Pamela Prati, che verrà discusso nuovamente negli studi di Verissimo dove sarà ospite di Silvia Toffanin, è stato il mezzo perfetto per permettere a Gabriele Parpiglia e Barbara D’Urso di far pace?

Live-Non è la D’Urso Gabriele Parpiglia

Come abbiamo appena spiegato, la puntata di Live-Non è la D’Urso è servita anche a far pace tra Gabriele Parpiglia e la conduttrice Barbara D’Urso. I rapporti tra i due erano tesi da un po’ per via di varie vicissitudini, come l’attacco che Fabrizio Corona aveva fatto nei confronti del figlio della conduttrice. In un lungo messaggio su Instagram scrive: “Fine. Solo gli stupidi non cambiano idea. E io (per chi mi conosce) stupido non lo sono MAI stato e mai lo sarò. Stasera Barbara D’Urso durante la puntata Live-Non è la D’Urso ha citato: in primis #chi magazine , poi il direttore Alfonso Signorini e me. Stavo guardando la trasmissione da casa e mi sono emozionato. Semplice. In modo onesto, naturale. Ed è bello che sia così– continua-. C’è la gratificazione, certo. C’è la certificazione di un buon lavoro, certo. Ma c’è qualcosa che va oltre e si chiama: rapporto umano”.

“È arrivato il momento di chiedere scusa”

Il messaggio pubblicato da Gabriele Parpiglia diventa così l’occasione perfetta per chiedere scusa: “È risaputo che con Barbara da tempo ci siamo allontanati in modo brusco. È arrivato il momento di ammazzare quel tempo e lo faccio chiedendo scusa: secco e diretto. Io umanamente dinanzi a Barbata sono andato a sbattere. Inutile entrare nel privato dei fatti. È solo arrivato il momento di cambiare, di girare le lancette del tempo e farle andare avanti con un nuovo sorriso. Tutto qui. Anche perché (e lo dico a me stesso) ho bisogno davvero di persone che ogni tanto mi dicano bravo. Barbara, quando mi ha portato in tv per la prima volta (questa è la verità), lo faceva sempre sorridendo. Mi chiamava l’orrido Parpiglia, poi rideva, poi c’era anche il privato che si divideva tra momenti e racconti di vita… fino al totale cazzeggio. Ecco: ho voglia di tornare a quei momenti!”.
Gabriele Parpiglia conclude scrivendo: “E anche voi non rovinate rapporti, scegliete i momenti, ricordateli con il cuore. Solo in quell’istante , mentre azionate la memoria, capirete quanto e se davvero vi siano mancati. A me sono mancati. Ps: il muro e le cose della vita in questa situazione mi hanno fregato, ma ora butto giù a spallate tutto. Grazie Barbara per stasera”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *