Live-Non è la D’Urso, il caso Pamela Prati: “Ci hanno chiesto tanti soldi”

Live-Non è la D'Urso, il caso Pamela Prati: "Ci hanno chiesto tanti soldi"

Live-Non è la D'Urso, il caso Pamela Prati: "Ci hanno chiesto tanti soldi"

La nuova puntata di Live-Non è la D’Urso andata in onda il 12 giugno del 2019 ha visto come protagonista Pamela Prati e Eliana Michelazzo. La prima non si è presentata in studio, mentre la seconda ha incontrato l’uomo che credeva fosse Simone Coppi.

Eliana Michelazzo incontra Simone Coppi

Il successo ottenuto dalla trasmissione Live-Non è la D’Urso ha fatto sì che la produzione Mediaset decidesse di aumentare il numero di puntate permettendo così alla conduttrice di poter approfondire il caso Mark Caltagirone. In occasione della nuova puntata andata in onda il 12 giugno 2019 Eliana Michelazzo ha incontrato un uomo che per anni ha creduto fosse Simone Coppi. Nel momento in cui la donna incontrato l’uomo Stephan Weiler, ex mister Svizzera, Eliana Michelazzo non ha retto il colpo iniziando a piangere: “Ti chiedo scusa per quello che è successo ma io ti ho amato veramente tanto. Ho fatto l’amore con te virtualmente, ci sono mie foto e video in giro”. L’uomo gli chiede come abbia potuto credere a tutto ciò, ma la risposta sull’ammissione di quanto la Michelazzo sia debole non è bastata a Wiler che ha risposto: “Farò tutto ciò che devo fare con legali anche internazionali per tutelare la mia persona”.

Live-Non è la D’Urso Pamela Prati

Tra gli ospiti della puntata di Live-Non è la D’Urso dovrebbe esserci anche Pamela Prati. La showgirl che intervistata dal settimanale Chi ha raccontato di essere pronta a farsi perdonare dal pubblico raccontando la sua vicenda, ha deciso di non presentarsi a live non è la d’Urso per via di un mancato pagamento. A spiegare tutto è stata Barbara D’Urso che ha dichiarato: “Un paio di giorni fa gli avvocati di Pamela Prati ci hanno chiesto di darle la possibilità di replicare alle accuse. Io sono stata molto felice di questo, la replica sarebbe stata a titolo completamente gratuito, ero felice di darle spazio”. La D’Urso continua dicendo: “Ma non perchè doveva raccontare a me, ma perchè aveva diritto di replicare a voi quale era la sua verità”.

“Se non avessimo garantito una cifra molto alta”

Barbara D’Urso nel suo discorso continua spiegando di avere incontrato Pamela Prati insieme ai suoi due avvocati, dopo essere rientrata dal Vip Champion di Capri. lascio che orari ha fatto ascoltare i messaggi di quello che lei credeva fosse Sebastiano Caltagirone è l’incontro si era finito con un abbraccio. Ma ecco che l’ospitata salta, Barbara D’Urso in studio spiega: “Nel tardo pomeriggio arriva un messaggio al nostro produttore dall’avvocato di Pamela Prati che diceva che stava portando Pamela in aeroporto e che non sarebbe venuta in studio se non le avessimo garantito una cifra molto alta, di una decine di migliaia di euro”. La conduttrice non nega di essere scioccata dall’accaduto e conclude dicendo: “Non voglio parlare di ricatto perché è una brutta parola, ma dire ‘se non ci date questa cifra lei non scende dalla macchina’ … abbiamo detto ok lei non scende dalla macchina. Non ho nulla contro Pamela Prati, ma ho un rapporto di fiducia con voi e vi dovevo delle spiegazioni. Io non intendo prendere in giro nessuno, è giusto che sappiate come sono andate avanti le cose”.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.