Maria De Filippi su Emma Marrone: «I sentimenti veri sopravvivono anche se non ci si vede tutti i giorni»

Gli amici si vedono nel momento del bisogno. Una frase banale, spesso buttata lì tra “l’importante non è cadere ma sapersi rialzare” e “tornerai più forte di prima”, che però si rivaluta quando il bisogno diventa una condizione reale e non più un’ipotesi remota. Emma Marrone, oltre che sugli amici, può contare su un esercito di fan e soprattutto su una donna che rappresenta la sua madrina artistica, Maria De Filippi, colei che l’ha vista sbocciare e vincere nel 2009 il talent Amici.

Infatti le ha scritto un’accorata lettera subito dopo avere appreso la notizia della sua pausa forzata a causa di un problema di salute: “Ti voglio un bene dell’anima davvero, non avere mai paura di nulla perché sei fortissima” recita il finale. A distanza di dieci anni dal loro primo incontro, la De Filippi è ancora lì, nel cosiddetto ‘momento del bisogno’, quando chi deve combattere si accontenta di un pensiero, di un messaggio, una chiamata, una visita. Purché siano azioni naturali e non forzate dalla pietà. Tra Maria ed Emma c’è semmai stima, riconoscenza, rispetto, amicizia appunto.

La Marrone, 35 anni, ha dato personalmente l’annuncio del proprio stop affidandosi ai social, senza però scendere nei particolari del problema, il quale dovrebbe interessare l’utero e le ovaie già colpite quando aveva 24 anni e per cui era stata operata: “Ve lo dico per rassicurarvi e non creare allarmismi inutili, adesso chiudo i conti una volta per tutte con questa storia e torno da voi”. Parole cariche di ottimismo, di una ragazza che non ama recitare il ruolo della vittima nonostante stesse vivendo un periodo magico, dato dal nuovo singolo che le ha scritto Vasco Rossi (Io sono bella), da un album in uscita nel 2020 e un presunto flirt con il modello norvegese Nikolai Danielsen. “La vita è ciò che ti accade quando sei tutto intento a fare altri piani” ha quindi scritto Emma citando John Lennon. Se c’è una qualità che più delle altre piace ai fan dell’artista salentina è l’umiltà: non si è montata la testa nemmeno dopo la vittoria del Festival di Sanremo (2012) né ha fatto sceneggiate quando le sue storie d’amore sono finite per colpa di fidanzati un po’ troppo farfalloni.

Su tutti Stefano De Martino che le diede il benservito per tentare l’assalto a Belen. Maria cera allora per consolarla, Maria c’è adesso per infonderle coraggio: “I sentimenti veri sopravvivono anche se non ci si vede quotidianamente” ha messo nero su bianco la moglie di Maurizio Costanzo, che ancora ha negli occhi la prima esibizione di una giovanissima Emma al suo cospetto, “hai cantato una canzone della Nannini e da allora non ci siamo più perse. Ci sei, ci sei stata e so che ci sarai sempre nella mia vita, me lo hai dimostrato ogni volta che avevo bisogno di te e ti chiamavo”. Un passaggio che potrebbe riferirsi alla scelta di  Emma di accettare il ruolo di coach  nelle ultime edizioni di Amici. “So che lo sai ma ripeterlo non è mai abbastanza” si legge nell’intimo e toccante messaggio della De Filippi, “se tu vorrai nella tua vita ci sarò : sempre”.

Purtroppo, finché ci sono i social, ci saranno sempre anche gli hater che non perdono occasione per dileggiare il vip di turno godendo delle sue disgrazie. Ma’ nulla possono gli imbecilli contro Emma Marrone perché, come dice la sua amica Maria, lei è fortissima. Coloro che le vogliono un bene viscerale hanno preferito ‘uscire’ dal mondo virtuale per attenderla fisicamente fuori dall’hotel milanese in cui stava alloggiando nei giorni successivi all’annuncio shock: “State tranquilli, veramente. Io sono tranquilla” li ha rassicurati Emma. Forza!

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.