Mendicante disabile preso a calci in pieno centro a Carrara, il video finisce sul web

Ancora un inquietante e soprattutto intollerabile episodio di violenza avvenuto a Carrara dove un mendicante è stato preso a calci da un uomo. Questo episodio di violenza è accaduto due giorni fa e ad essere stato oggetto di violenza, è stato un mendicante che chiedeva l’elemosina nella via Roma. Quest’ultimo sarebbe stato preso a calci da un uomo che l’ha colpito alle spalle dopo avere preso anche una rincorsa. Stando a quanto è emerso, l’aggressore sarebbe un residente della zona il quale stanco di continue, seppur piccole richieste di denaro da parte del mendicante, avrebbe picchiato quest’ultimo. La scena però è stata ripresa da un passante ed inevitabilmente Il video è finito sui social network, dove è stato condiviso e visto da migliaia di utenti.

Ad indignare oltre a questa violenza ingiustificata, pare sia stata anche la totale indifferenza dei passanti che avrebbero assistito all’episodio e che non si sarebbero preoccupati minimamente di soccorrere il mendicante né tanto meno di intervenire per cercare di calmare l’aggressore e quindi impedire che questo potesse colpire il clochard.

Quest’ultimo tra l’altro sarebbe anche piuttosto noto nel centro di Carrara e pare fosse anche disabile, una circostanza che rende questa violenza ancora più grave. Il mendicante si sarebbe alzato da solo in piedi e si sarebbe allontanato, mentre l’aggressore continuava ad urlargli contro di andarsene altrove. Il clochard non avrebbe comunque sporto denuncia nei confronti del suo aggressore, ne pare che abbia fatto ricorso alle cure dei medici, ma adesso il filmato è finito nelle mani della polizia.

Identificato e denunciato l’aggressore

Gli agenti Infatti stanno visionando il video e sembra che l‘aggressore sia stato già identificato e denunciato. Sentito dagli agenti di polizia, dopo non avrebbe manifestato alcun tipo di pentimento ne pare che abbia chiesto scusa al mendicante. Quest’ultimo poi intervistato avrebbe detto o meglio raccontato quanto accaduto. “E’ arrivato da dietro e mi ha colpito; io non mi sono accorto di nulla tranne poi trovarmi steso in terra. Io non faccio nulla di male. Sì, è vero, chiedo qualche soldo in strada, ma da tempo ho rimesso a posto la mia vita e non do fastidio a nessuno”, è questo il racconto del clochard che almeno per il momento, ha deciso però di non denunciare il suo aggressore.

Il video è stato girato con un telefonino da un passante ed è stato diffuso su smartphone attraverso l’utilizzo di WhatsApp e di altri social network ed è stato soltanto grazie a questo che si è potuto arrivare all’aggressore, che è stato giustamente denunciato dalla polizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *