Pamela Prati piena di debiti, Roberto D’Angelo: “Ha il vizio del gioco”

Pamela Prati piena di debiti, Roberto D'Angelo: "Ha il vizio del gioco"

I dettagli circa il caso Mark Caltagirone stanno lasciando tutti senza parole. Pamela Prati sta cercando di raccontare la sua storia, ma sono tante le persone che non gli credono. Alla base di tutto pare esserci una truffa e, forse, la showgirl era a conoscenza di tutto?

“Abbiamo deciso di rimandare perché non c’era la gioia”

Qualche settimana fa Pamela Prati, ospite di Silvia Toffanin a Verissimo, spiegava il motivo che l’aveva spinta a rimandare le nozze con Mark Caltagirone, gridando a squarcia gola che lui effettivamente esistesse: “Abbiamo deciso di rimandare perché non c’era la gioia, la serenità. Volevo condividere una gioia… E la gioia ha portato a questo? Secondo loro mento su tutto. Sono loro che stanno speculando sulla mia vita. Sono loro, i giornalisti, chi da voce a tutto questo. E tutto ciò perché il mio compagno non vuole apparire? Non lo posso costringere”. Le cose, ad oggi, hanno assunto un aspetto diverso.

Pamela Prati è piena di debiti?

Nel corso dell’ultima settimana sono state diverse le rivelazioni fatte circa il caso Mark Caltagirone. Il momento clou è arrivato quando l’uomo, o per meglio dire chi per lui, ha aperto un profilo Instagram lanciando messaggi e dichiarandosi pronto a raccontare la sua verità. Quando Eliana Michelazzo ha raccontato la sua verità, ecco che l’uomo che si nascondeva dietro questa figura ecco che afferma di essere stato ingaggiato per fingersi questo fantomatico imprenditore che, effettivamente non esiste.
A tornare sull’argomento è Roberto D’Angelo che, come riportato da Il Messaggero, ha dichiarato: “Truffe con persone inventate per fare soldi. Pamela Prati versa in condizioni economiche terribili già al suo ex compagno chiedeva continuamente soldi per evitare il pignoramento dell’appartamento. Ha il vizio del gioco, quindi doveva cercare di fare soldi. Creano questi profili finte tramite la loro agenzia. Basta questo per mettere in moto il giro di soldi”.

“Mi viene da dire che vergogna”

A rompere il silenzio è stata anche Federica Panicucci che, in questo periodo, ha sempre concesso a Pamela Prati il beneficio del dubbio. La conduttrice di Mattino 5 ha dichiarato: “Guardate, rivedere quest’intervista, queste parole, il pianto di Pamela Prati, col senno di poi viene un po’ da dire che vergogna, Pamela, che vergogna. Che vergogna”. Pamela Prati però non si arrende e, nuovamente ospite di Silvia Toffanin, si difende affermando di esser stata plagiata dalle sue due agenti Eliana Michelazzo e Pamela Perricciolo ma le indagini degli inquirenti permetteranno di far luce sull’accaduto.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *