Pensioni 2019, ultime notizie: cosa potrebbe accadere dopo le elezioni?

Le ultime notizie ad oggi lunedì 27 Maggio sulla riforma delle pensioni non possono tenere conto dei risultati delle elezioni europee che si sono svolte nella giornata di ieri. Per alcuni sembra esserci una correlazione diretta tra pensioni e risultati elezioni, sono molti invece i quali confidano dato il risultato conseguito dalla Lega e questa potrebbe puntare a raggiungere nel più breve tempo possibile gli obiettivi del governo circa la riforma pensioni che dà sempre è stato il cavallo di battaglia. Sembrerebbe che è in molti sui social all’indomani delle elezioni abbiano commentato sostenendo che la vittoria schiacciante della Lega nei confronti del MoVimento 5 Stelle, sia dovuto al fatto che almeno Salvini ha provato a risolvere il mondo previdenziale Anche se si tratta soltanto dell’inizio. L‘abolizione della riforma Fornero con l’introduzione poi di quota 100 è stato voluto fortemente da Salvini, i mentre come sappiamo il MoVimento 5 Stelle avrebbe puntato sul reddito di cittadinanza che non è stato apprezzato da molti lavoratori che proprio in questi giorni pare stiano presentando domanda di rinuncia.

Adesso alla luce dei risultati, alcuni temono che il governo possa non reggere visto questi squilibri emersi oggi lunedì 27 maggio. Ad ogni modo, è intervenuto questa mattina Luigi Di Maio che nonostante la sconfitta dice che non ci sarà nessun rimpasto di governo perché non avrebbe senso ed ha aggiunto che comunque il MoVimento 5 Stelle resta l’ago della bilancia in questo governo. Dello stesso avviso è anche Salvini il quale dice che i risultati di queste elezioni non cambieranno nulla nella nell’alleanza di governo.

Pensioni 2019: Salvini trionfa alle europee, di Maio k.o.

I due hanno comunque aggiunto che non ci sarà alcun rimpasto del governo. Salvini uscito vincitore alle elezioni europee con il 34,4% nelle prime dichiarazioni ufficiali avrebbe detto: “il risultato alle europee non cambia l’alleanza di governo con il Movimento 5 Stelle, anche se i rapporti di forza si sono modificati“. Quindi sembra queste elezioni non andranno ad influire almeno nell’immediato sulle sorti del governo.

Pensioni 2019, più vicina la proroga Opzione Donna

” Oggi è un buon giorno la Lega vince, adesso non possono non mantenere le promesse fatte, attendiamo la proroga”. E’questo quanto dichiarato dall’ amministratrice dice del gruppo opzione donna Le escluse. “Ad ogni modo ora cominciamo subito a lavorare , il governo va avanti, perché continua ad avere ampiamente i numeri e perché c’è ancora tanto da fare. Non cambierà nulla, anzi ripartiamo da oggi. Noi siamo pronti a un tavolo sul salario minimo e la flat tax. Poi il decreto sicurezza con le migliorie apportate e una legge che vincoli il miliardo del reddito agli aiuti alle famiglie”. Sono queste le parole di karate poi da Luigi Di Maio.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.