Pensioni oggi, Salvini e la diretta su Facebook “faccio un selfie, così Renzi si incazza”

‘’Siamo il governo del cambiamento e Questo prevede divertimento sano, sobrio è quasi analcolico’’:  Matteo Salvini festeggia il primo dell’anno con una Diretta Facebook da bormio, dove incontra militanti e simpatizzanti per un brindisi all’aperto.

“ Da  lunedì sarò di nuovo in ufficio, testa e cuore perché cambiare si può”. ha assicurato il vicepremier. “ continueremo a fare con umiltà e coraggio quello che stiamo facendo e stanno impazzendo per questo” virgola aggiunto riferendosi alle opposizioni. poi, Rivolgendosi ai presenti: “ Se voi ci siete, io non mollo e vado dritto fino in fondo”.

Una frecciatina è dedicata a Matteo Renzi e alle polemiche riguardo ai post che il Ministro dell’Interno pubblica sui social network: “ faccio un selfie, così Renzi si incazza”.

È arrivato soltanto da poche ore il nuovo anno e dopo il discorso di fine 2018 consueto del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, anche il vicepremier Matteo Salvini ha voluto dire la sua e lo ha fatto in modo del tutto diverso vero tramite social. Il ministro Salvini, infatti, ha utilizzato il suo cellulare e nello specifico ha avviato una Diretta Facebook di circa 30 minuti, dopo la conclusione del discorso del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella riprendendo alcune parti del suo discorso e plaudendo anche al Presidente per le dichiarazioni rilasciate. Poi durante il suo intervento ha voluto anche elencare tutte le cose che sono state ben fatte dal governo in questi mesi e tracciando quelli che sono stati i temi più caldi ed è inevitabilmente ha parlato della riforma pensioni che ormai è prossima ad essere attuata. Tra i temi caldi giustamente Salvini ha parlato delle pensioni e non poteva essere altrimenti, visto che questo rappresenta uno dei punti cardini della manovra che è stata approvata soltanto alcuni giorni fa.

Il ministro Salvini è apparso piuttosto sicuro di quanto fino ad ora fatto dal governo e anche piuttosto soddisfatto. ” Avevo promesso che avremmo cambiato la Fornero e lo abbiamo fatto“. Da notare però che non ha parlato e non ha utilizzato termini come abolito cancellato, superato ma semplicemente è cambiato, ciò significa che effettivamente qualcosa rispetto all’inizio è stato modificato.

Nello specifico sembra proprio che Quota 100, ovvero quella misura tanto attesa di cui si aspettano i dettagli con l’uscita del decreto, sembra essere piuttosto distante da quelle che erano le prospettive originarie di alcuni mesi fa. Ovviamente però la Manovra non è soltanto Quota 100, anche se questa rappresenta la misura cardine della riforma pensioni, ma si parla anche di una nuova soluzione per la pensione anticipata e anche se darà un assegno più basso a coloro che escono prima.

Altro aspetto principale è la flat tax. A tal riguardo il ministro Salvini ha aggiunto:” Avevo promesso di abbassare le tasse abbiamo avviato la flat tax sulla pace fiscale abbiamo messo invece il primo mattoncino”. Poi ha parlato anche della rivendicazione di altre misure che sono state fatte in tempi molto brevi e nello specifico in soli sei mesi come il taglio dei vitalizi, gli aiuti alle famiglie con disabili, i tagli ai privilegi e ritornando invece sul tema pensioni ha puntato l’attenzione su quelle che sono le opportunità professionali che questa riforma potrebbe finalmente attuare. Questo intervento sui social e del ministro ha fatto sicuramente un grande boom ed è stato anche ampiamente condiviso. I Social network sono diventati ormai al giorno d’oggi un mezzo di comunicazione diretta davvero capace di poter superare qualsiasi tipo di quotidiano e giornale.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *