Piattaforma Eni, gru finisce in mare: due feriti e operaio disperso

Si è staccata la gru situata sulla piattaforma un operazione di carico era in movimento. Il macchinario finisce in mare e purtroppo l’operaio che la guidava risulta attualmente disperso e adesso viene ricercato dai sommozzatori dei Vigili del fuoco. Presa in pieno anche un’imbarcazione adiacente, causando delle ferite non gravi a 2 persone. è successo a 60 km al largo di Ancona. Attualmente sul luogo ah, che era in acque internazionali, stanno procedendo ai soccorsi uomini e mezzi della Guardia Costiera.

La piattaforma è dell’Eni ‘Barbara F’, e si trova a circa 60 km al largo di Ancona. Purtroppo dell’uomo che la teneva in funzione sto ancora Disperso in mare, mentre altre due persone sono rimaste ferite. A diffondere la notizia la stessa azienda Eni che, ha ricostruito  difatti, dicendo che la Cruz stava effettuando delle manovre di carico da un’imbarcazione Quando all’improvviso si è staccata di netto dalla struttura precipitando in mare colpendo l’operaio.

Nella rocambolesca caduta, il macchinario anche colpito il ‘supply vessel’  prendo due persone a bordo di imbarcazione. Immediatamente sul luogo delle acque internazionali, sono intervenuti gli uomini i mezzi della Guardia Costiera italiana di Ancona. I sommozzatori dei vigili del fuoco di Ancona sono attualmente impegnata la ricerca dell’uomo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.