Pisa, incidente mortale: auto contro bus, perde la vita il 32enne Gilberto Biasci

Print Friendly, PDF & Email

Un gravissimo incidente è avvenuta a Pontedera in provincia di Pisa dove purtroppo a perdere la vita è stato un giovane di 32 anni, balzato fuori dall’abitacolo di un’auto. L’incidente come abbiamo visto, sarebbe avvenuto a Pontedera dove un auto si è andata a schiantare contro un bus ed in seguito all’impatto è andata a fuoco. A perdere la vita, come già abbiamo anticipato, è stato un giovane ovvero il conducente dell’auto Gilberto Biasci di 32 anni il quale è sbalzato fuori dal suo veicolo.

Nello specifico l’ incidente è avvenuto su Viale America e l’impatto tra autobus e l’auto sarebbe stato piuttosto violento tanto che dopo l’impatto, il mezzo è andato a fuoco. La vittima Gilberto Biasci, si trovava alla guida della sua auto, una Fiat Panda, aveva 32 anni ed era originario di Lari. Stando a quanto riferito, l’incidente sarebbe avvenuto intorno alle ore 20:00 di ieri giovedì 28 febbraio 2019 ed in seguito all’urto piuttosto violento, il 32enne sarebbe stato sbalzato fuori dalla macchina. La Fiat Panda sarebbe andata a schiantarsi contro un bus appartenente alla linea ctt Nord e l’impatto è stato davvero piuttosto violento.

Incidente Pontedera-Muore Gilberto Biasci

La vittima 32enne originario di Lari, era molto conosciuta nella zona perché figlio dell’ex sindaco e ex collaboratore della nazione Paolo Biasci. Stando a quanto riferito, il giovane sarebbe praticamente morto sul colpo tanto che i sanitari, una volta accorsi sul luogo dell’incidente, non hanno potuto fare altro che constatarne la morte nonostante abbiano comunque tentato di soccorrerlo. Per lui infatti non ci sarebbe stato più nulla da fare. Intervenuti inevitabilmente anche i vigili del fuoco, così come le forze dell’ordine, che hanno provveduto ad estrarre dal mezzo pesante ovvero l’autobus il conducente, il quale sembra non fosse in pericolo di vita. Fortunatamente nessun altra persona è rimasta coinvolta o comunque ferita in alcun modo nel incidente.

Incidente Pontedera, le dinamiche

Riguardo le dinamiche dell’incidente, queste al momento sono al vaglio dei Carabinieri, i quali seguito al sinistro hanno effettuato tutti i rilievi del caso e provvederanno nelle prossime ore a darne notizia. I vigili del fuoco invece si sono impegnati  nello spegnere le fiamme divampate in seguito all’impatto sull’auto di Gilberto Biasci e in seguito hanno rimosso il mezzo sulla carreggiata. Inevitabilmente il traffico è rimasto bloccato per diverso tempo in entrambi i sensi di marcia e per questo motivo gli uomini della Polizia Municipale hanno diritto alla viabilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.