Regina Elisabetta e i divieti imposti a Meghan Markle e Kate Middleton. Perchè non possono accavallare le gambe?

La Regina Elisabetta gran parte delle volte appare molto simpatica e divertente, tuttavia però non lo è così tanto quando si parla di regole e del protocollo da seguire. La regina infatti è da sempre è stata Ligia al dovere e pare che non abbia mai trasgredito il protocollo. La stessa cosa pretende da tutta la sua famiglia, comprese le nipoti acquisite Kate Middleton e Meghan Markle. Alle due giovani donne, pare che siano stati imposti molti comportamenti e soprattutto divieti. Diventare delle principesse è sicuramente il sogno di tutte le donne, sin da piccoline, tuttavia voi diventarlo e vivere la realtà e la quotidianità con tanto di regole e di etichette, non è poi così tanto semplice.

Rispetto a Meghan, Kate sembra riguardo molto più preparata e soprattutto più ligia al dovere mentre la moglie di Harry fin dal primo momento è sembrata più ribelle, un po’ proprio come il suo compagno. Tuttavia sembrerebbe che anche Kate qualche volta, soprattutto all’inizio della sua relazione con William, pare che non abbia poi così tanto seguito il protocollo. Va anche detto che nel corso degli anni il protocollo e l’etichetta siano stati un po’ ammorbiditi dalla stessa Regina, che ha apportato qualche cambiamento ma solo ed esclusivamente per adeguarlo e avvicinarsi un po’ ai tempi che ovviamente cambiano. Tuttavia però alle due giovani donne sono state imposte ancora oggi delle regole e soprattutto dei divieti. Quali?

I divieti per Kate Middleton e Meghan Markle

A trattare l’argomento dei divieti imposti a Kate Middleton e Meghan Markle è stato Vanity Fair che riporta quelli più importanti alle quali le due donne hanno dovuto sottostare. Ad esempio entrambi non possono portare le scarpe con la zeppa, possono al massimo scegliere un paio di scarpe basse. Questa Calzatura con la zeppa non è assolutamente gradita alla sovrana perché la definisce poco elegante.

Meghan era solita portare questo tipo di Calzatura, ma ovviamente ha dovuto chiuderle nei scatoloni. Ed ancora sembra che sia Kate che Meghan non possono accavallare le gambe, anche se effettivamente la moglie di Harry è stata fotografata diverse volte in questa posizione, nonostante sia uno dei divieti imperativi della Regina. Secondo il protocollo, le gambe devono essere incrociate all’altezza delle caviglie. Inoltre, un’altra regola è quella di non stringere troppo la mano quando si presentano oppure salutano qualcuno ed ancora la stretta di mano arriva quando il primo ad invitare è un membro della famiglia reale.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.