Sabrina Ferilli a Tu si que vales già la adorano tutti, anche Maria De Filippi

Debutto con il botto per Tu si que vales’ che, con la sua prima puntata del 2019, ha riconquistato lo scettro del sabato sera, battendo in termini di share Ulisse, che nelle settimane precedenti aveva dato filo da torcere a Maria De Filippi. Queen Mary, dunque, si è presa la sua rivincita su Alberto Angela e il merito va a un format di successo, con un cast ormai rodato e un parterre di concorrenti capaci di attrarre il pubblico con esibizioni pazzesche. Ma anche alla new entry di questa stagione, Sabrina Fertili, che ha portato tutto il suo talento, la sua simpatia e la sua “romanità” nello show del prime time di Mediaset.

lira le due primedonne un feeling speciale

L’attrice ha fatto il suo esordio nel talent di Canale 5 nella veste di nuovo giudice popolare, prendendo il posto di Iva Zanicchi che, a sua volta, aveva raccolto il testimone lasciato da Mara Venier. Appena il tempo di prendere confidenza con la sua poltrona e la Fertili è stata subito coinvolta in una prova di “equilibrio” da Ruslan, un artista il cui talento è quello di mantenere in equilibrio gli oggetti. A Sabrina è stato chiesto di sedersi su una sedia, posizionata in cima a un enorme cubo, che f artista provava a mettere in equilibrio su una sola delle quattro gambe. “Io sono sempre dalla parte di chi vive momenti di difficoltà ma morire proprio oggi no”, ha commentato con la sua solita verve la romana che senza mezzi termini ha aggiunto una colorita espressione: “Mi sto cag**do sotto!” che ha suscitato l’ilarità del pubblico e, soprattutto, di Maria, particolarmente divertita per le espressioni di timore dell’amica.

Tra le due, infatti, c’è un feeling che non è passato inosservato: sin dall’ingresso di Sabrina nello studio, la conduttrice ha dimostrato di essere parecchio in confidenza con lei. “Sei un ottimo acquisto, ma non so come te la caverai”, l’ha canzonata. Per poi prenderla in giro per il modo in cui la romana batte le mani: “Come i bambini”, ha esclamato una divertita Maria. In ottima sintonia, le due si interfaccia- no sempre con allegria e complicità, dimostrando che, in barba al pregiudizio di chi pensa che due potenti donne dello showbiz debbano necessariamente essere rivali, loro sono state capaci di costruire un’amicizia vera e sincera che dura ormai da anni.

Tu si que vales è solo l’ennesima dimostrazione di un rapporto che funziona alla grande. L’arrivo di Sabrina Ferilli nello show è stato molto apprezzato dal pubblico. L’attrice romana è infatti riuscita a portare quella stessa allegria che aveva già portato in un altro programma defilippiano: qualche anno fa Maria l’aveva voluta come giudice di Amici, nella fase serale del talent di Canale 5 e già allora la romana aveva divertito il pubblico con la sua “romanità” che ben sposava e compensava il mood mariano. Lei stessa Hk aveva dichiarato: “Mi pia- ce scandalizzarla. An- che con qualche paro- laccia. E la sua faccia tv è straordinaria perche rimane pietrificata”,

A proposito del feeling che le lega, l’attrice aveva infatti aggiunto: “Con lei mi diverto. Lei ha questa testa da professoressa inglese. Maria, di persona, è anche abbastanza bacchettona. Rigida”. Insomma, l’altra metà perfetta della Ferilli, che invece è ironica e burlona.

Attrice e conduttrice, Sabrina Ferilli, (55), durante la sua carriera ha vinto – tra gli altri premi – cinque Nastri d’argento, un Globo d’oro e quattro Ciak d’oro. È stata inoltre candidata quattro volte ai David di Donatello.

Un ruolo che le calza a pennello

E quello di leader della giuria popolare è un ruolo che all’attrice sembra calzare a pennello. Non che la Zanicchi non fosse altrettanto perfetta, ma stando alle indiscrezioni, già dalla passata edizione questa poltrona sarebbe dovuta essere sua. Pare infatti che anche lo scorso anno Sabrina fosse stata chiamata dalla produzione di Tu Si Que Vales, ma dovette declinare l’invito a causa di impegni di lavoro: era infatti sul set della miniserie L’amore strappato. Archiviati gli impegni lavorativi, dunque, la De Filippi ha portato a termine quello che era il suo progetto iniziale dopo l’addio di Zia Mara. Del resto, Sabrina lo aveva detto in tempi non sospetti: “Maria c’è nei momenti essenziali: non lascia nulla a metà, nel lavoro e nella vita”. E l’ha dimostrato trascinando, finalmente, l’amica nel suo show.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *