Sabrina Ferilli, il dramma a Verissimo “Da 5 anni mi segue ovunque”

Nella giornata di oggi, alle ore 16:00 su Canale 5 andrà in onda la nuova puntata di Verissimo e tra gli ospiti di Silvia Toffanin, ci sarà l’attrice Sabrina Ferilli. Ospite in studio per parlare della sua nuova avventura televisiva, ovvero la fiction L’amore strappato, che andrà in onda a partire da domenica 30 marzo, l’attrice racconterà qualcosa legato alla sua vita privata e che lascerà tutti senza parole. L’attrice, infatti racconterà di essere stata vittima di una stalker che praticamente l’ha perseguitata fino a qualche mese fa. Ma vediamo quello che è stato il suo racconto e come ha convissuto con questo dramma e come è riuscita finalmente a liberarsene.

Sabrina Ferilli vittima di stalking, il drammatico racconto

L’attrice pare abbia vissuto questo dramma durato ben lunghi 5 anni, ma soltanto adesso pare che  sia riuscita a liberarsene ed ha deciso di parlarne e lo ha fatto proprio nel salotto di Verissimo ospite di Silvia Toffanin. Il tutto sarebbe iniziato con attenzioni non richieste sempre più pressanti, arrivate da parte di un uomo che dapprima era sembrato essere un semplice fan dell’attrice romana e poi con il passare del tempo, questo si è rivelato sempre più morboso tanto che la Ferilli ha dovuto presentare una denuncia per stalking alla Procura di Roma. L’attrice avrebbe anche tentato di convincerlo più volte a desistere.

“Mi segue ovunque, ormai lo trovo sotto casa, mi perseguita con lettere e regali. C’è sempre, me lo trovo davanti in continuazione. Mi aspetta sotto casa, compare quando prendo l’auto o passeggio”, erano state queste le sue dichiarazioni rilasciate poco tempo fa al Corriere della Sera. Intanto con la sua denuncia l’uomo è stato individuato e denunciato e quindi Sabrina Ferilli dopo ben 5 anni è riuscita finalmente a debellare questo brutto male che la stava logorando dentro.

Sabrina Ferilli presenta la fiction L’Amore perduto

Nel corso dell’intervista a Verissimo, Sabrina Ferilli ha parlato anche della fiction di Canale 5 che andrà in onda proprio domenica 30 marzo. “Ho sempre cercato di dare voce a quello che non funziona, alle minoranze, a chi ha subito torti. Questa è una storia che mi ha toccato tanto, proprio per questa forma di partecipazione che ho rispetto a certi problemi”. E’ questo quanto dichiarato dall’attrice che si dice particolarmente entusiasta di questa nuova avventura. Sabrina Ferilli nel corso della sua intervista ha raccontato di non aver voluto incontrare la famiglia di cui si parla in questa fiction, proprio perché si tratta di una storia vera. A tal riguardo l’attrice ha aggiunto “Non ho voluto incontrare la famiglia, perché io sono poi chiamata a realizzare un film, mi appoggio ad un copione. Per cui non mi andava di avere un rapporto che avrebbe potuto magari far nascere degli equivoci, delle aspettative. Ma è chiaro che ho recitato tutti i giorni con questa famiglia nel cuore”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *