Press "Enter" to skip to content

Suburra 3 quando inizia: trama e nuovo trailer con Spadino e Aureliano

Cari amanti e appassionati di Netflix nel 2020 non vedremo tornare solo la Casa di Carta, ma anche un’altra serie tutta italiana: stiamo parlando di Suburra 3. Ebbene sì, Spadino e Aureliano sono pronti per conquistare Roma, dopo che Gabriele stanco di vari ricatti ha deciso di togliersi la vita proprio davanti a loro. Quando inizia il terzo capitolo?

Suburra, dove eravamo rimasti

La seconda serie di Suburra è stata segnata da addii e cambiamenti sullo scenario criminale di Roma. La storia riprende dalla morte di Isabelle, la squillo che aveva fatto innamorare Aureliano e che venne uccisa da Livia gelosa di vedere un amore così forte tanto da mettere lei contro il fratello. Aureliano, distrutto dal dolore in un primo momento vuole vendicarsi con la sorella, ma questa per un po’di tempo farà perdere le sue tracce aspettando che l’uomo plachi la sua ira.

Nel momento in cui Livia torna a Ostia ecco Samurai si vendica, mettendo a suo modo le cose in ordine: Livia viene uccisa davanti gli occhi increduli di Aureliano. Insieme a un mix di intrighi vari, la seconda serie di Suburra finisce con la morte di Gabriele che si suicida davanti Aureliano e Spadino, ormai stanco di essere una pedina nelle mani della malavita di Roma.

Suburra 3 quando inizia?

Come abbiamo annunciato all’inizio del nostro articolo, il 2020 prevede il ritorno di alcune serie come la Casa di Carta e appunto Suburra 3. Il cast della serie italiana ambienta a Roma si è già riunito nel set per cominciare le riprese. La conferma di quanto detto arriva da un nuovo video pubblicato nelle pagine social di Netflix dove possiamo vedere Alessandro Borghi e Giacomo Ferrara rivestire i panni di Aureliano e Spadino.

Al momento però non è stata annunciata la data ufficiale, ma la serie verrà resa disponibile su Netflix nel 2020.

Trama terza  serie Suburra

Cosa succederà nella terza serie di Suburra? Tutto comincerà con i funerali di Gabriele, il quale ha deciso di togliersi la vita, è possibile che venga avviata un’indagine con la pista dell’omicidio dato che presenti sulla scena c’erano sia Spadino e Aureliano, ammesso che questi non decidano di disfarsi del cadavere.

Nel frattempo, Samurai ha già trovato un nuovo poliziotto (donna) che terrà fede ai suoi giochi e che dovrebbe essere facilmente corruttibile. L’attenzione verrà anche concentrata su Sara che dovrà sistemare gli affari dei terrei appartenenti al Vaticano e sempre più contesi dal potere e criminalità organizzata, compre la mafia. Aureliano e Spadino, infine, dovranno difendere il loro territorio per conquistare il posto di nuovo re di Roma circa la piazza di spaccio a Ostia.