Temptation island vip è già polemica: nel cast mancano i veri famosi

Mancano ancora tre settimane all’inizio di Temptation island vip, eppure già infuria la polemica sul cast. Oltre a dover accettare che il reality venga condotto da Alessia Marcuzzi invece che da Simona Ventura (ormai in Rai), adesso i tanti fan del programma si lamentano per la scelta dei personaggi.

Sull’isola delle tentazioni sbarcheranno l’attrice Nathaly Caldonazzo e Andrea Ippoliti; il cantautore Pago e l’ex tronista Serena Enardu; l’attore Ciro Petrone e Federica Caputo; il modello Simone Bonaccorsi e la professoressa de L’eredità Chiara Esposito; la star del web Damiano, detto “Er Faina” con Sharon Macri; la voce radiofonica Anna Pettinelli e Stefano Macchi.
«Dove sono i vip?», scrivono alcuni spettatori di Canale 5 sul web. «Ma questi non li conosce neanche mia nonna». E ancora: «Mai visti né sentiti». Le critiche più aspre, però, sono piovute su “Er Faina”, che nei suoi video ha spesso attaccato con veemenza i programmi di Barbara d’Urso e altri show targati Mediaset. «Ma vi rendete conto di chi hanno messo nel cast?», si legge tra i commenti, «uno che ha sparato a zero su Mediaset fino a ieri!».

La delusione è palpabile. È evidente che, dopo un’edizione con Valeria Marini e Stefano Bettarini, i fan del reality delle tentazioni si aspettavano nomi altrettanto celebri e scoppiettanti per questo secondo atto. In molti si chiedono come mai Maria De Filippi – che produce la trasmissione – abbia scelto proprio queste sei coppie.
La domanda è legittima e la risposta, probabilmente, sta nella fiducia che la signora Costanzo nutre nei confronti del format e pure di Alessia Marcuzzi.
Di certo Temptation island è garanzia di grandi ascolti.

Già la versione originale – quella condotta da Filippo Bisciglia senza coppie vip – ottiene in media oltre 3,5 milioni di tele- spettatori. La versione per celebrità, dunque, difficilmente deluderà. Non c’è quindi da stupirsi se la De Filippi ha pensato di potersi permettere un cast non proprio stellare. Il suo sarà un passo falso? Difficile: Maria sa bene come giocare le sue carte e inoltre si fida della capacità di Alessia – voluta dalla rete – per tenere in mano le redini dello show. La presentatrice, da parte sua, è convinta di essere al timone di una grande e- dizione: «Le coppie scelte mi piacciono molto, non vedo l’ora di vederle all’opera», ha detto la Marcuzzi in questi giorni. Avranno ragione Maria e Alessia? Per saperlo basta aspettare il 17 settembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *