Press "Enter" to skip to content

The Kissing Booth, recensione del film commedia Netflix

The Kissing Booth è un film del 2018 ed è diretto da Vince Marcello ed è basato sull’omonimo romanzo di Beth Reekles. I protagonisti di questo film sono gli attori Molly Ringwald, Joey King, Jacob Elordi e Joel Courtney. Il film è stato pubblicato su Netflix lo scorso 11 maggio 2018.

Trama

Il film tratta di un’amicizia, di quelle che durano per sempre e che accompagnano tutte le tappe della vita. Le protagoniste del film sono Evans e Lee Flynn, interpretate rispettivamente da Joey King e Joel Courtney, nati e cresciuti insieme. Migliori amici, entrambi passano pomeriggi interi insieme, serate, parlando di tutto e mai gelosi l’uno dell’altro. C’è però un qualcosa sul quale non si può transigere, ovvero nessuno dei due potrà mai uscire con un parente dell’altro, altrimenti la loro amicizia sarebbe finita. Non ci sarebbe nulla di male se non fosse che il fratello di Lee, Noah, di cui Elle si innamora perdutamente. Questo è sostanzialmente il punto sul quale si costruisce l’intero film The Kissing Booth, il film Netflix, che è uscito l’11 maggio e che come abbiamo visto è stato prodotto e diretto da Vince Marcello, pellicola che trae ispirazione dall’omonimo romanzo di Beth Reekles. Il ragazzo dei sogni è Noah, un classico amico, simpatico, divertente e impacciato, muscoloso, sportivo, bello nonché la cotta sempre di Elle e lui sempre presente nella vita della giovane. Noah però la prende in giro, la stuzzica, pronto a fare a botte per lei ed a proteggerla se qualcuno le manca di rispetto.

E’ quindi il classico ragazzo che tanto può essere amato quanto odiato. Elle non sembra capire l’atteggiamento del fratello del suo migliore amico e se da una parte pare si comporti come un padre, dall’altra invece quello che fa sembra nascondere qualcos’altro, ovvero un diverso sentimento. La ragazza non è come tutte quelle prima frequentate, è una ragazza che è semplicemente se stessa, gli urla in faccia che non deve darle ordini e questo porterà Noah a innamorarsi ogni giorno sempre di più di lei. I due si baciano durante la festa con lo stand dei baci, organizzato proprio da Elle e Lee.

Produzione e Distribuzione

Nel giugno del 2014, Vince Marcello è stato assunto per poter scrivere l’adattamento cinematografico del romanzo per giovani adulti di Beth Reekles, The Kissing Booth, che è stato pubblicato su Wattpad. Poi nel 2016 è stato annunciato l’acquisto da parte di Netflix che ne ha acquistato i diritti sul film, con Marcello come dirigente della sceneggiatura. Poi nel gennaio 2017, sembra che Joey King e Molly Ringwald hanno firmato per poter recitare nel film. Le riprese si sono a svolte a Los Angeles, in California ed anche a Cape Town, in Sudafrica tra il mese di gennaio e aprile 2017. Il film come abbiamo anticipato è stato pubblicato su Netflix l’11 maggio 2018.