Press "Enter" to skip to content

Uomini e Donne oggi, Mario Serpa contro Andrea Dal Corso. E’ guerra sui social

Un botta e risposta quello che si è tenuto sui social tra Mario Serpa e Andrea Dal Corso delle ultime ore. Ma cosa è accaduto tra i due? Sembrerebbe che l’ex corteggiatore di Teresa Langella ovvero Andrea Dal Corso una volta concluso il suo percorso all’interno del programma pare si sia tolto qualche sassolino dalla scarpa e detto qualcosa nei confronti di Mario che durante la sua permanenza Uomini e Donne non è stato poi così tanto carino nei tuoi riguardi. “A.A.A. cercasi morosa per la serpe accanita. Posso invitarti anche io come ospite al mio compleanno sabato? Ti faccio provare una poltrona altrettanto comoda, però devi promettere che almeno due paroline le fai, dai”, sarebbero state queste le parole di Andrea nei confronti di Mario.

Poi l’ex corteggiatore di Teresa, nonché suo attuale fidanzato ha scritto “va bene fuori “Tutti bravi a parlare quando tornano a casa! Vieni in Veneto che ti faccio vedere come faccio business!”. Ovviamente la risposta di Mario Serpa non è tardata ad arrivare ed infatti quest’ultimo si è sentito chiamato in causa e l’opinionista di Uomini e Donne ha replicato con un tono piuttosto pungente. “Gli offro un giretto gratis sulla giostra quando vuole. Preferisco essere single a vita e dormire sereno”, avrebbe scritto sui social Mario.

Uomini e Donne, Mario contro Andrea “E’ finto”

“Cercasi morosa“, questa frase non è stata vista di buon occhio da Mario ne tanto meno da tanti altri utenti Social i quali l’avrebbero vista come una forma di omofobia nei confronti di un ragazzo che nutre comunque dei sentimenti per persone del sesso opposto. Come tutti sapranno, Mario non ha mai nutrito particolare simpatia nei confronti di Andrea e infatti in più occasioni ha dichiarato di trovarlo piuttosto finto e di non credere assolutamente alle sue intenzioni con Teresa. Per Mario Infatti l’imprenditore sarebbe mosso soltanto da desiderio di business e visibilità. In seguito alla scelta, Mario aveva attaccato duramente Andrea per aver rifiutato TERESA durante lo speciale di Uomini e Donne anche on menzionandolo direttamente nelle sue storie di Instagram, ma era chiaro che i tuoi attacchi fossero rivolti proprio a lui. Per Mario quindi non ci sono dubbi, Andrea sta prendendo in giro tutti ma soprattutto Teresa.

Uomini e Donne, Andrea Dal Corso e Teresa Langella stanno insieme

Come abbiamo già avuto modo di anticipare, finalmente Teresa Langella E Andrea Dal Corso sembra aver abbiano trovato la loro tranquillità ed infatti a sorpresa nell’ultima registrazione del trono classico hanno annunciato di essere finalmente fidanzati. I due si stanno frequentando fuori da qualche settimana e nonostante gli alti e bassi del loro percorso, ad oggi sono ufficialmente una coppia.

La verità. Che cos’è la verità? «Eroe del racconto, eroe che io amo con tutta l’anima e che ho sempre cercato di riprodurre in tutta la sua bellezza, e che sempre è stato, è e sarà meraviglioso, eroe del mio racconto è la verità», diceva Lev Tolstoj. Ma la verità è una o molteplice? Sono numerose le riflessioni che si possono fare sul caso Dal Corso, che dopo il “no” a Teresa Langella è stato sommerso da critiche, giudizi, flussi di coscienza, ragionamenti, analisi e punti di vista da parte del pubblico e non solo.

La verità, per quanto possiamo confonderla e mescolarla, è universalmente una sola, ed è oggettiva. Pochi giorni fa le dichiarazioni di una transessuale hanno mandato il web in subbuglio, tra news (fake news riprese e ribattute con un effetto rimbalzo, spiega Andrea), commenti, ancora altri giudizi. L’ex corteggiatore vuole solo smentire punto per punto le rivelazioni della ragazza, fermo restando che, ognuno può e deve essere ciò che vuole. Ma mai a discapito della verità, mai raccontando il falso e diffondendolo a macchia d’olio. «All’inizio non ho dato peso alla cosa, ma poi vedevo che la notizia era ripresa da molti siti», svela Andrea. «Non conosco questa persona, non so cosa abbia fatto nella sua vita. Mi ha solo e semplicemente chiesto una foto, per poi inventarsi una storia».

Andrea, che effetto le ha fatto questa storia? «Lì per lì non ci ho dato molto peso, l’ho presa sul ridere. Ho pensato di avere un sesto senso: avevo captato che questa persona che mi ha chiesto la foto una sera – e me l’ha chiesta con un atteggiamento come se fossi io quello che doveva fotografarsi con lei – avesse un fine diverso. Ero con i miei amici e ho detto subito: “Questa persona non mi convince, per me gatta ci covai”, e infatti il giorno dopo è successo quello che è successo.

Mi ha fatto male non la cosa in sé ma quanto abbia preso piede. Pensavo durasse un giorno, e invece lei si è inventata cose molto pesanti. In molti mi hanno consigliato di querelarla, ma preferirei evitare, per il semplice fatto che le darei ancora più visibilità. Quello che mi è dispiaciuto è stato vedere le testate di gossip che le sono andate dietro, disinteressandosi a me, a come potessi stare, o semplicemente di come stessero veramente le cose, lo sono tranquillo, consapevole della mia sessualità. La cosa non mi ha scalfito». Come sta fisicamente dopo questa situazione? Ha influito sulla sua vita quotidiana e sul lavoro?

«Sto bene, anche se sono stato molto nervoso. Sono una persona che non fa del male agli altri, e per questo si aspetta che anche gli altri non gliene facciano. È anche vero, però, che nel contesto del gossip ci si può aspettare di tutto. Dopo la scelta sono stato dipinto come uno str***, il finto principe azzurro. Dovevo aspettarmelo. Ero nervoso, non lo nego, ma ho cercato di mantenere il sorriso. Quando una persona ha il sole dentro, è difficile spegnerlo, soprattutto se si tratta di cavolate come questa».