Uomini e Donne, Maria De Filippi ci riprova. Torna il trono gay, ecco quando

Secondo le ultime indiscrezioni che sono circolate sul web in questi giorni, ben presto in onda su Canale 5 e nello specifico all’interno del programma Uomini e Donne tornerà il trono gay. Molto probabilmente questo partirà ormai dal prossimo mese di settembre, quando inizierà una nuova stagione di Uomini e Donne. Dopo il suo esordio avvenuto nel 2016 e poi nel 2017 Maria De Filippi riproporrà per la terza volta il trono gay. Ricordiamo che il primo a salire sul trono è stato Claudio Sona nel 2016 e poi è stata la volta di Alex Migliorini 2 anni fa.

Sembrerebbe che la redazione di Uomini e Donne si sia presa un anno di stop circa il trono gay che invece molto probabilmente tornerà nella prossima stagione televisiva 2019/2020. Al momento è troppo presto per poter parlare del protagonista e quindi di colui che andrà a sedere sul trono più ambito d’Italia, proprio perché ancora gli autori non hanno ancora individuato colui che sarà il nuovo tronista. Ciò che è certo è che gli autori di Uomini e donne hanno già avviato i propri provini per i nuovi corteggiatori. Ma perché si parla soltanto di uomini e non di un trono lesbo? Per conoscere la risposta, continuate la lettura dell’articolo.

Uomini e Donne: niente trono Lesbo , ecco spiegato il perchè

Si parla sempre di trono gay, ma effettivamente ci si chiede come mai non si parli ancora oggi di trono lesbo. Stando a quanto si è appreso ad oggi non si parlerebbe di trono lesbo, non tanto perché non ci sia l’approvazione dei piani alti di Mediaset, ma perché mancherebbero materialmente le ragazze. Quindi con tutta probabilità nel mese di settembre vedremo per la terza volta, non consecutiva, il trono gay. Ricordiamo che l’ultima è stata nel 2017 quando sul trono vi era Alex Migliorini che scelse Alessandro D’Amico, i quali però poi si lasciarono soltanto dopo pochi mesi.

La stessa sorte è toccata l’anno precedente a Claudio Sona, ovvero il tronista che ha scelto Mario Serpa, colui  che da due anni è diventato l’opinionista di Maria De Filippi e che spesso vediamo in puntata. Ricorderemo come all’epoca, quando la conduttrice annunciò di aver intenzione di istituire anche il trono gay all’interno del trono classico, venne minacciata pesantemente, tanto che da quel momento Maria De Filippi cammina per strada sempre accompagnata da una guardia del corpo. Contenti, dunque, del ritorno del trono gay a Uomini e Donne?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *