Uomini e Donne: rissa al trono over, Maria De Filippi fa intervenire la vigilanza

Molto probabilmente non lo vedremo mai, ma negli studi di Uomini e Donne si è verificato un fatto molto grave. Questo si sarebbe verificato proprio durante le ultime registrazioni del trono over di Uomini e Donne.

Nello specifico ci sarebbe stata una lite tra i protagonisti del parterre maschile e questa sarebbe stata piuttosto dura, tanto che è stato necessario l’intervento delle forze dell’ordine per far si che la situazione non degenerasse. Ad ogni modo, la discussione sarebbe nata tra Riccardo e David, ovvero l’ex fidanzato e l’attuale conoscenza di Ida Platano. David avrebbe paragonato il legame instaurato con Cristina con quello di Riccardo con Ida. Ma Guarnieri non ha accettato questo confronto e tra i due sono partite le scintille. Dalle parole, nel giro di pochi istanti si è passati agli insulti e si stava quasi arrivando alle mani.

Effettivamente stando a quanto riferito, sembra che ad un certo punto i due si sono alzati e messi uno di fronte all’altro con aria minacciosa. E’ stato proprio a quel punto che anche gli altri cavalieri sono intervenuti per far si che la situazione non degenerasse e per dividere quindi i due contendenti. Si è però ottenuto il risultato contrario, perchè ci sarebbe stata una rissa piuttosto accesa, tanto che Maria De Filippi ovvero la padrona di casa, avrebbe chiesto l’aiuto della sicurezza. Una volta tornati in studio i protagonisti, la situazione sembra essere tornata alla normalità. La padrona di casa però si è detta piuttosto dispiaciuta per quanto accaduto e non ci ha perso un attimo nel rimproverare David e Riccardo.

Non è di certo la prima volta che nello studio di Uomini e Donne gli animi si surriscaldano ma questa volta sembra si sia proprio esagerato. Siamo abituati alle liti tra Gemma e Tina, ma di certo queste sono il nulle in confronto. Per tutte queste ragioni, nonostante tutto questo molto probabilmente non andrà mai in onda, Maria De Filippi e l’intera redazione hanno fatto sapere di prendere le distanze da quanto accaduto.

Rissa al trono over

David si sarebbe infuriato anche quando ha saputo che Cristina, con la quale ha avuto una frequentazione, si sta sentendo con un altro uomo. Lui pare non ci creda, visto che nella puntata precedente la donna le aveva detto che avrebbe continuato a combattere con lui. A questo punto ci sarebbe stato anche un diverbio piuttosto duro tra David e Gianni Sperti e tra loro sarebbero volate parole grosse.

L’opinionista di Uomini Se Donne ogni settimana risponde alle vostre richieste di aiuto come farebbe una mamma, una figlia, una moglie o una zia

“Volevo essere più forte di ogni tua perplessità

Tina carissima, voglio approfittare della tua schiettezza… Sono innamorata da cinque anni del mio compagno e sono ricambiata. Ma il nostro rapporto ha un neo: la distanza. Ci vediamo a weekend alterni e questa situazione mi ha stancato parecchio. E il lavoro che ci tiene lontani, sia il suo sia il mio. Finora ho resistito ma ora penso che sia il tempo di dare maggior spessore alla nostra relazione e di cominciare a costruire qualcosa di più serio. Abbiamo quasi trent’anni. Lui, però, non viaggia alla mia velocità su questo pensiero. Che cosa mi consigli di fare?

Care Lucia, in amore bisogna venirsi incontro. Come si dice: se la montagna non va da Maometto allora Maometto va alla montagna. Se il tuo lavoro ti dà la possibilità di spostarti ed il suo no, pensa a un trasferimento: la distanza non può e non deve essere mai un limite all’amore. Se di amore si parla! Nell’ipotesi in cui tu invece non possa spostarti, e nemmeno lui, parlagli chiaramente, digli di che cosa hai realmente bisogno. E aspetta, perché c’è un tempo per ogni cosa. Mentre ti scrivo mi viene in mente e la sua canzone Amore di plastica (di Consoli – Venuti). “Volevo essere più forte di ogni tua perplessità, ma io non posso accontentarmi se tutto quello che sai darmi è un amore di plastica. Tu sei quel fuoco che stenta ad accendersi, non hai più scuse eppure continui a confondermi”.

 “Cerco una nuova luce nella confusione”

 Ciao Tina! Spero tu possa leggere la mia richiesta di aiuto e darmi una risposta. Sono molto triste da qualche mese e… non per colpa di una donna. Ti parlo della mia cagnolina che purtroppo mi è stata portata via da una malattia, f Sono praticamente cresciuto con lei che è stata di fatto la mia compagna di vita! Da quando non c ’è più è come se mi avessero strappato un braccio. Sento un dolore incommensurabile. Il mio cuore è lacerato, spezzato. Senza di lei non riesco più a vedere il “,sole ”. Molte delle persone che cercano di consolarmi, spesso, concludono dicendo “Ma dai, era solo un cane ”. Per questo motivo mi sto isolando da tutti, a casa, al lavoro. Confido in qualche tua parola consolatoria…

Mio caro amico, quanta pena per quelli che li definiscono solo animali! Io capisco invece benissimo il tuo dolore, ho avuto anche io cani, gatti e tanti amici a quattro zampe ed ogni volta mi so no sentita come te. Non devi chiuderti in te stesso. A me in quei momenti ha aiutato molto ascoltare la canzone Aspettando il sole di NEI FA. Ricordi? “Oggi non c’è il sole intorno a me, salvami, risplendi e scaldaci, voglio il sole, cerco nuova luce nella confusione”.

“Ti  direi le cose che non ho mai detto”

Gentile Tina, sono un po’ smarrita. Mia mamma che è anziana ha lasciato suo marito, ossia mio papà, dicendo che soffriva nel vederlo invecchiare e che per questo aveva bisogno di stargli lontano. Vivono da un mese in case separate. Ma se mentre lei ora si svaga e va in palestra e a teatro eccetera, lui si è chiuso in un mutismo totale e sta tutto il giorno a guardare la Tv…. Aiuto!

Ciao Mia, ti consiglio di parlare con tua mamma e capire se c’è la possibilità di farle incontrare di nuovo tuo papà. Stai vicino a lui, cerca di rompere la sua quotidianità e di spiegarli che si può sempre ricominciare. Cantava FIORELLA MANNOIA in dubbi dell’amore (di Ruggeri – Schiavone), “Se domani io mi accorgessi che ci stiamo sopportando e capissi che non stiamo più parlando, ti guardassi e non ti conoscessi più, io dipingerei di colori i muri e stelle sul soffitto, ti direi le cose che non ho mai detto, che pericolo la quotidianità”.

Anche Costanzo avrebbe potuta esser Tronista?

Non ci si annoio quando si parla della vita sentimentale di Costanzo. Infatti, naufragato il primo matrimonio con Lori Sammortino, il giornalista baffuto si innamora di Flaminia Morandi, collega. Il loro primo incontro lascia il segno nel cuore dell’uomo. In realtà la giornalista era già sposata con Alberto Michelini, autore RAI, che decide di lasciare per vivere lo sua storia d’amore con

Maurizio. Cosi, a 10 anni dalle prime nozze del conduttore, nel 1973 i due si sposano con uno cerimonia celebrata in Comune. Un amore importante, quello fra i due giornalisti che diventano poco dopo genitori di due splendidi bambini: prima nasce Camilla e alcuni anni dopo il secondogenito Saverio. Tuttavia, Costanzo e la Morandi decidono di comune accordo di lasciarsi intorno alla fine degli anni ’60. Dopo il secondo matrimonio lui, nel 1983, instaura una relazione amorosa con l’attrice e doppiatrice Simona Izzo.

Si tratta di una storia d’amore importante, che dura 3 anni. Ma Maurizio latin lover non si arrende. Reduce da due matrimoni falliti e una relazione importante finita, si unisce sentimentalmente alla conduttrice televisiva Marta Flavi. Il loro fu un flirt passionale coronato, nel giugno 1989, dall’ennesimo matrimonio. Si tratta del terzo per il giornalista del “Costanzo Show”. Era all’apice della sua carriera. Purtroppo, anche questa volta l’unione incontra mille difficoltà e non dura nel tempo. Maurizio dedica tutto il suo tempo al lavoro, mentre la Flavi aveva il desiderio di trascorrere semplicemente delle serate tranquille.

Si separano dopo solo un  anno di nozze; dopo cinque, invece, firmano il divorzio. Ma l’amore della sua vita è 1 proprio dietro l’angolo… Costanzo incontra durante un convegno l’alloro sconosciuta Maria De Filippi. È un vero e proprio colpo di fulmine per il giornalista che le offre di 1 diventare la sua assistente. I due cominciano a lavorare insieme e, poco dopo, scatta l’amore. Nel 1990 vanno a vivere insieme e il 28 agosto 1995, giorno del 57esimo compleanno del giornalista, Maurizio Costanzo e Maria De Filippi si sposano nel Comune di Roma dinanzi al sindaco Francesco Rutelli. Un’unione importante che ha generato tantissime polemiche, ma che oggi è ancora più forte di prima. Successivamente Mario De Filippi ha cominciato la sua asceso nel mondo dello televisione diventando nel corso degli anni, meritatamente, lo regino dello televisione italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *