Uomini e Donne, Rocco Fredella scrive una lettera a Gemma “Le parole che non ti ho detto”

Torniamo a parlare di due protagonisti del trono over di Uomini e Donne. Stiamo parlando di Rocco Fredella e Gemma Galgani, la cui storia sembra essere però ormai giunta all’epilogo. Dopo diversi mesi di frequentazione e numerosi scontri sembra proprio che è la storia tra i due sia giunta al termine. A far traboccare il vaso è stata la serata organizzata da Rocco per Gemma, che voleva regalarle una serata da favola in un castello, facendola sentire una vera e propria principessa. Innanzitutto Gemma si sarebbe infastidita dopo aver trovato al castello una manager che avrebbe organizzato il tutto ed una vecchia conoscenza del suo ex Giorgio Manetti. La dama si sarebbe tanto innervosita al punto da chiedere che la donna venisse allontanata. Ma a fare infuriare Rocco è stata invece la decisione di Gemma di rifiutare di trascorrere una notte con lui in suite. Incomprensioni dall’una e dall’altra parte hanno fatto sì che la storia capitolasse senza nemmeno pensarci su due volte. I due infatti hanno discusso tantissimo in studio, ma alla fine hanno messo la parola fine alla loro frequentazione. Poi a distanza di qualche giorno, Rocco ha avuto la possibilità di scrivere una lettera a Gemma e l’ho fatto attraverso le pagine di Uomini e Donne Magazine che come sappiamo è il Giornale Ufficiale della trasmissione.

Uomini e Donne, Rocco scrive una lettera a Gemma

Il piastrellista in questa lettera inviata a Gemma, ha voluto dirle le parole che non le ha mai detto, visto che a suo dire in studio la dama non lo farebbe mai parlare. ” Ho pensato che almeno sul magazine di Uomini e Donne ciò che ho da dire rimane scritto e può leggerlo. E’ giusto che io riesca a spiegarmi e lo è anche nei confronti di me stesso: io sono in grado di tenere testa a Gemma, solo che quando lei è in difetto non mi risponde e rende impossibile ogni confronto… è una storia vista e rivista. Io ho sempre manifestato i sentimenti che provo per lei e l’ho fatto anche con il castello. L’idea è nato proprio da un desiderio di Gemma, ovvero quello di vivere una favola“, si legge nella lettera.

Poi Rocco continua: “Ci sono delle donne che per essere conquistate hanno bisogno di vivere un sogno e io credevo che lei fosse una donna romantica e vera. Ho capito che non lo è e non lo sarà mai: il tempo mi darà ragione. Gemma poteva semplicemente dirmi la verità: “Rocco non mi interessi come uomo mi spiace però grazie per avermi fatto vivere un sogno. Mi sono sentito preso in giro.Da parte mia sono soddisfatto: ho regalato una favola nel castello, ho fatto l’impossibile e ci sono riuscito. Ho sempre dimostrato quello che sentivo e quando Gemma lo ha capito si è spaventata. Rocco”. Con queste parole Rocco conclude la lettera.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *