Vincenzo Mollica lascia la tv e va in pensione. Fiorello si ribella “No a Sanremo senza di lui”

Sta facendo parecchio clamore la notizia secondo cui Vincenzo Mollica, ovvero il noto giornalista del Tg1, il prossimo 27 gennaio andrà in pensione e quindi smetterà di lavorare proprio a pochi giorni dal Festival di Sanremo che si svolgerà dal 4 all’8 febbraio 2020. Nello specifico questa notizia non è stata accolta con piacere da Fiorello il quale pare che abbia lanciato una vera e propria campagna sui social affinché sia dato lo spazio tradizionale che precede le serate del Festival proprio a Vincenzo Mollica, colui che da sempre se ne è occupato in diretta dal balconcino dell’Ariston. Così Fiorello sembra che abbia messo su una vera e propria Campagna sui social per cercare di convincere Mollica a rimanere ancora un po’ al lavoro.

«Il 70° Sanremo Rai non può cominciare senza il mitico “Balconcino” di Vincenzo Mollica!», scrive lo showman che ha così chiamato in causa il conduttore ed il direttore artistico Amadeus ed anche l’amministratore delegato della RAI ovvero Fabrizio Salini. «Si faccia qualcosa (contratto di consulenza esterna?)», ha poi aggiunto Fiorello che sembra non si voglia proprio rassegnare all’idea che l’amico e collega non sia presente in alcun modo al prossimo Festival di Sanremo.

Ovviamente, com’era prevedibile, l’appello di Fiorello ha fatto il giro del web e sembra che abbia raccolto tanti commenti, like ed il post è stato condiviso da tanti utenti che molto probabilmente la pensano come lui. Chi lo sa, forse Fiorello riuscirà a convincere Mollica e chi di dovere, ma una cosa è certa, ormai il ritiro del giornalista è certo e avverrà nei prossimi mesi.

Vincenzo Mollica pronto ad andare in pensione. Sono peggiorate le sue condizioni di salute?

Purtroppo sembra che è ad obbligare in un certo qual modo Vincenzo Mollica al ritiro, sia la sua salute piuttosto cagionevole. Da circa 7 anni Infatti mollica soffre di glaucoma e ha iniziato ad avere alcuni problemi di vista. Già lo scorso anno aveva fatto sapere di essere quasi completamente cieco in un occhio e di stare per perdere anche la vista nell’altro, ma aveva detto che comunque non avrebbe voluto arrendersi. Ma questo non è l’unico problema di salute per Vincenzo Mollica, visto che purtroppo da alcuni anni combatte anche contro il morbo di Parkinson ed ha anche il diabete. Insomma come lui stesso ha detto, non si è fatto mancare nulla e quindi molto probabilmente proprio per tutte queste ragioni, ha deciso di andare in pensione e cercare di riservare la sua salute standosene un po’ tranquillo.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.