William e Harry, proprio Meghan sarebbe per molti la causa all’origine de la rottura degli equilibri nella famiglia reale

Era la paura più grande di Lady Diana e da quando è arrivata Meghan Markle i suoi presagi sembrerebbero essersi avverati. La compianta principessa del Galles, prematuramente scomparsa in un incidente d’auto nel 1997, aveva sempre raccomandato ai suoi figli di restare uniti: solo così, diceva, avrebbero potuto sopportare la  dura vita a palazzo. Diana temeva che una donna avrebbe potuto dividerli e in effetti così è stato. Da quando il principe ribelle ha sposato l’ex attrice americana gli equilibri familiari sono venuti meno.

E pensare che un’altra donna, Kate Midlleton, era invece riuscita a spianare tutte le loro differenze e L a renderli più uniti che mai. Sin dal suo ingresso nella royal family britannica, la duchessa di Cambridge era stata un’amorevole compagna per William e una migliore amica per Harry. Fino all’arrivo di Meghan che, come un I uragano, sembrerebbe aver gettato tutto all’aria rimescolando le carte. Stavolta non si tratta solo della solita fuffa dei tabloid. Stavolta a confermare le tensioni tra i due fratelli reali ci ha pensato proprio il secondogenito di Carlo e Diana.

Non si frequentano più come un tempo

A proposito delle voci sulle sue divergenze con William, in un’intervista Harry ha detto che “è inevitabile che certe cose succedano”, soprattutto quando si fa parte di una “famiglia sempre sotto pressione”. Il principe dai capelli rossi ha confermato che lui e William non si vedono più con la stessa intensità di un tempo. E pensare che anche dopo le nozze con Kate, William aveva lasciato al fratello le chiavi  di casa, scherzando su A come il più piccolo si fiondasse con una certa nonchalance sul suo frigorifero. Adesso sono solo bei ricordi lontani. Oggi, infatti, stan do alle parole di Harry, “ci sono giorni buoni e giorni meno buoni”.

Il duca di Sussex ha poi aggiunto: “Abbiamo preso strade diverse al momento, ma ci sarò sempre per lui e so che lui ci sarà sempre per me”. Se è vero che il clima non è dei più distesi, però, il marito di Meghan Markle ha voluto chiarire anche che non tutto ciò che riportano i giornali è vero e che anzi, la gran parte delle notizie che circola è “basata sul niente”.

L’unica certezza, al momento, è che i due stanno passando un periodo di crisi ma le cose potrebbero rientrare. In fondo lo stesso Harry ha ribadito: “Siamo fratelli e lo saremo sempre”. Che le cose tra i due fratelli, però, non andassero bene si era capito già da alcune mosse ben precise: la scissione del profilo social, ad esempio. In un primo momento i giovani della monarchia condividevano l’account Kensington Palace, prima che Harry e Meghan decidessero di creare un account tutto loro.

I crescenti contrasti con William, inoltre, hanno portato il minore a dividersi dalla Associazione benefica, fondata dai due principi dieci anni fa con l’intento di crearne una solo sua gestire i fondi insieme alla moglie indirizzandoli solo verso progetti in cui i Sussex credono fortemente. Paul Burrell, maggiordomo di Lady Diana, ha commentato la lontananza dei principi sostenendo che la cosa era inevitabile: “William e Kate sono diretti alla sala del consiglio, la loro strada è già tracciata”. Harry e Meghan invece dovranno rimboccarsi le maniche: “Devono aiutare la gente”, ha detto Burrell.

Di tutta questa situazione, però, c’è chi ne soffre. E si tratta proprio di William che, da fratello maggiore, sarebbe preoccupato per Meghan Markle e Harry, perché si sarebbero esposti troppo. “Sono in una posizione fragile”, avrebbe detto, augurandosi che “stiano  bene”. Sembra, però, che il duca di Sussex non abbia reagito bene al fatto che il fratello maggiore ., lo abbia definito “fragile” e questo avrebbe acuito i malumori. Ma Will, in fondo, da quella tragica notte di 22 anni fa, quando mamma Diana se n’è andata, ha sempre cercato di proteggere suo fratello. Anche quando è arrivata Kate, che ». ha preso il posto di Diana come trait d’union. Il magico trio si è allargato quando è arrivata la Markle ma i Royal Fab Four sono durati poco.

Pare che all’origine della discordia ci sia proprio lei: William e Kate, forse, non hanno mai davvero approvato la relazione.

Diana aveva raccomandato loro di sposare la loro migliore amica, vero segreto di un matrimonio felice. E il primogenito l’ha fatto, arrivando al matrimonio dopo nove anni di fidanzamento. Harry no, si è lasciato trascinare dall’amore e, forse per proteggere la sua metà dall’attenzione mediati- ca, ha affrettato i tempi. E ora rischia di mandare a monte gli equilibri familiari.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *