Adriana Volpe fuori dalla Rai, il racconto contro Giancarlo Magalli: “Io con lei non ci lavoro più”

Il Grande Fratello Vip per Adriana Volpe è l’occasione perfetta per permettere alla sua carriera di spiccare nuovamente il volo in un’emittente televisiva differente, quasi un banco di prova per una seconda opportunità. La conduttrice però non si rassegna a quello che è successo con Giancarlo Magalli, ecco le nuove dichiarazioni.

Adriana Volpe fuori dalla Rai

Nel corso delle ultime ore, come diffuso dalla redazione di Fanpage, torna a tenere banco nel mondo del gossip il caso di Adriana Volpe cacciata fuori dalla Rai, per via del litigio che ha avuto con Giancarlo Magalli con il quale sono arrivati anche alle vie legali, dopo che la conduttrice ha deciso di querelarlo per via delle dichiarazioni che ha fatto sul suo conto.

In occasione di uno sfogo con Barbara Aliberti, Adriana Volpe decide di rompere il silenzio e parlare di quello che è successo con Magalli affermando: “Negli anni lui me ne ha fatte tantissime. Lavoravo con lui da 7/8 anni, sono l’unica a essere durata. Avevo il record. Le altre più di due anni non duravano. Perché lui le cambiava. Ti dico, nomi come Mara Carfagna, Matilde Brandi. Tutte duravano sempre pochissimo, in modo tale da ‘gira la ruota e avanti un’altra’”.

“Noi avevamo il record di ascolto”

Una strategia che sarebbe servita a cacciare la Volpe, ma per quale motivo? L’attuale concorrente del Grande Fratello Vip 4 continua il suo racconto affermando: “Perché sono durata? Perché quando vedi che i programmi a mano a mano stanno perdendo share (per una concorrenza che negli anni 90-duemila non c’era, non c’era il digitale), quando una cosa funziona, perché toccarla? Noi avevamo il record d’ascolto di tutto il daytime, avevamo lo share più alto. Perché cambiare un gruppo che funziona, nel momento in cui le rubriche che trattavo funzionavano benissimo e prendevano sempre punti?”.

Bisogno di novità

Giancarlo Magalli, dunque, sarebbe un ipotetico promotore di novità, motivo per cui secondo lui Adriana Volpe non sarebbe più dovuta rimanere. Una lunga serie di tira e molla che hanno spinto poi la Rai a ricollocare Adriana Volpe?

Adriana Volpe, non a caso, conclude dicendo: “Lui già al terzo anno aveva iniziato a dire ‘Basta io con lei non lavoro più, bisogna cambiare, non ci sono novità. Se facciamo una conferenza stampa cosa annunciamo come novità?’. Perché il programma aveva una struttura collaudata che era sempre quella, ma era come un giornale, con tante pagine. Il nostro ha una struttura che è sempre quella ma in realtà le puntate sono sempre diverse perché cambiano i contenuti. I nostri rapporti hanno cominciato a incrinarsi”.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.