Aida Yespica confessa a Rivelo “Ero quasi sempre nuda, mi hanno gestito in modo pessimo”

Aida Yespica è stata ospite in questi giorni della trasmissione Rivelo, dove pare che abbia parlato senza alcuna remora del suo passato e della sua vita privata, del suo lavoro e del figlio. Nella puntata che andrà in onda questa sera Giovedì 9 gennaio 2020 su Real Time, Lorella Boccia nel suo salotto accoglierà Aida Yespica la quale è riuscita a tirare fuori alcuni racconti legati al suo passato e pare che abbia fatto delle dichiarazioni del tutto inaspettate. Oggi Aida ha 37 anni e da tanti ormai vive in Italia dove ha trovato fortuna.

Esattamente Aida è approdata nel nostro paese nel 2003 e fin da subito ha lavorato come modella calcando le passerelle milanesi. Poi sarebbe passata a conquistare calendari e copertine e sono stati ben 5 i calendari senza veli realizzati dalla Yespica. Nel corso della chiacchierata la showgirl avrebbe confessato di essersi pentita di alcune cose fatte in questi anni e poi pare che abbia dato la colpa a Lele Mora che ai tempi gestiva l’immagine della modella sudamericana.

Aida Yespica contro Lele Mora a Rivelo

Nel corso della trasmissione Rivelo la showgirl è stata piuttosto dura nei confronti dell’agente dei vip. A tal riguardo avrebbe aggiunto: “C’è stata una pessima gestione della mia immagine. Ero quasi sempre nuda ed ho fatto cinque calendari… Stravenduti, ma mi pento di averli fatti…”. Oggi da donna matura e non più da ragazzina, Aida si pente di aver solo fatto quello nella sua vita e di aver dato un’immagine sbagliata di se. Poi aggiunge: “Mi dà fastidio di non aver avuto una persona che mi seguisse bene sul lavoro…Sì, ero gestita da Lele Mora…”. Poi Aida passa a parlare del suo presente che non è privo di preoccupazioni e di difficoltà soprattutto per la lontananza dal figlio Aaron che ha avuto con l’ex calciatore Matteo Ferrari. 

Aida lontana dal figlio Aaron

Come abbiamo avuto modo di vedere e di capire in questi anni, soprattutto durante la sua permanenza all’interno della casa del Grande Fratello, Aida ed il figlio non vivono più insieme ormai da tempo. Aida ha da tempo problemi con i documenti da un po di tempo impedisce alla Yespica di vedere il figlio.

A Rivelo, la showgirl dice: “Il mio passaporto è scaduto. Attualmente è difficile avere un passaporto per via dei problemi che il Venezuela sta vivendo. Oggi non posso partire per gli Stati Uniti e raggiungere mio figlio, mi viene da piangere… Aron mi chiama e mi dice ‘Vieni? Ci sarai al mio compleanno?’ ed io devo sempre rispondere ‘Sto aspettando questo passaporto’. Questo momento lo sto vivendo molto male mi sento impotente…”.


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *