Al Bano non riesce a superare il lutto : “E’ sempre nel mio cuore”

Al Bano Carrisi pronto a risposare Loredana Lecciso

Al Bano Carrisi di recente si è lasciato andare ad una lunga intervista a GrandHotel. Il cantate ha parlato molto di come ha trascorso gli ultimi mesi di questo 2020. A causa della pandemia dovuta da Covid 19, l’artista ha dovuto rimandare tutti i suoi concerti al prossimo anno, con la speranza che la situazione migliori.

Durante il lockdown si è preso cura molto della sua persona, perdendo molto peso e ritrovando la serenità accanto a Loredana Lecciso. Come tutti sanno, la coppia nel 2018 si era allontana ma nel mese di aprile si sono riavvicinati. A testimoniarlo, non solo le sue parole dette a Domenica in a Giugno, ma anche le varie foto postate dalla Lecciso che confermano il ritorno di fiamma.

Al Bano e Loredana sarebbero pronti anche a convolare a nozze. In passato a causa di problemi personali hanno dovuto rimandare il grand evento, ma secondo alcune indiscrezioni la coppia è vicina al Sì…

Un anno pieno di dolori: dalla morte della madre Jolanda a quella di Detto Mariano

Per Al Bano questo è stato un anno molto difficile. A parte il ritorno con Loedana, il cantante ha dovuto affrontare dei grandi dolori che hanno segnato il suo cammino. Durante la pandemia ha dovuto dire addio per sempre al suo collega e grande amico Detto Mariano, morto proprio a causa del Covid.

Inoltre, si è spenta anche la sorella di Romina Power, Taryn. Infine, come tutti ben ricordano nel mese di dicembre l’artista ha affrontato la perdita di sua madre, uno dei grandi pilastri della sua vita.

La donna è morta a pochi giorni da Natale, lasciando un vuoto immenso nel cuore di Carrisi. Un vuoto che forse mai nessuno riuscirà a colmare anche se in passato la sua forza è stata già messa a dura prova.

Il regalo a mamma Jolanda

In questo periodo d’emergenza, Il Maestro, come già detto in precedenza si è occupato molto della sua tenuta e dei propri vini famosi in tutta l’Europa. E proprio una qualità di questo ha preso il nome della madre Jolanda per ricordarne la sua memoria. Un regalo che l’artista ha voluto fare a colei che gli ha dato la vita e che gli è sempre stato a finaco nel momento del bisogno.

Per tale ragione, l’artista ha confessato con grande dolore: “Ho creato per lei “Mater Landa” con l’etichetta a forma di cuore. Perché lei è sempre nel mio cuore”. 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *