Albano Carrisi vittima di una ingiustizia “Ho incontrato il male, sono passato per violento”

Pubblicato il: 26 Settembre 2020 alle 11:42

Albano Carrisi vittima di una ingiustizia, ma cos’è accaduto al cantante di Cellino San Marco? Quest’ultimo più volte è stato vittima di ingiustizie ed a raccontarlo è stato lo stesso al settimanale Sogno. Ma cosa ha dichiarato? Il famoso cantante non ha di certo avuto una vita rosa e fiori ma ha dovuto affrontare dei momenti molto Bui e difficili.

In primis il cantante di Cellino ha dovuto affrontare la scomparsa della figlia Ylenia ovvero la primogenita avuta dal matrimonio con Romina Power. Il cantante più volte in questi anni è stato al centro del gossip per la sua storia d’amore piuttosto tormentata con Loredana Lecciso.

In questi mesi si è anche parlato di un possibile matrimonio tra i due, dopo che sono tornati ufficialmente insieme poco prima della quarantina. Nei giorni scorsi, ad ogni modo è arrivata la smentita del cantante che attraverso un’intervista rilasciata al settimanale Sogno ha ribadito di non avere in mente niente del genere. Poi sempre nel corso della stessa intervista il cantante di Cellino ha voluto ripercorrere quelli che sono stati i momenti più importanti e anche purtroppo più dolorosi della sua vita.

Albano Carrisi vittima di una grande ingiustizia

Come abbiamo già avuto modo di anticipare, Albano ha raccontato nel corso dell’intervista alcuni dei momenti più drammatici della sua vita. Albano ha raccontato di quando una volta si è tanto arrabbiato durante un suo spazio in un programma Rai. “Mi sono davvero spazientito con un inviato Rai che la sua trasmissione mi aveva torturato per mesi, sempre con queste storie di gossip. Ha vinto la ragione della forza: gli ho tirato un paio di sberle. Devo dire che da allora le cose si sono calmate, ma il filmato è girato per tutta l’Europa e sono passato per violento, mentre erano stati loro a usarmi violenza”.

Poi il cantante sembra abbia raccontato ancora di credere nell’aldilà e nella sua giustizia. “Ho incontrato il male, altroché e l’ho combattuto. Lo senti, quando ci sono persone che hanno qualcosa di diabolico. Ci credo sì, nell’aldilà, e quanto alla giustizia terrena io penso che occorra fare del bene senza aspettarsi nulla, che sia un dovere e un piacere”. Ecco ancora le parole del cantante, il quale riferisce di aver avuto diversi incontri con la provvidenza, con tante disgrazie e di essersi rivolto a Dio. “Ho avuto molti incontri con la provvidenza, come tante disgrazie e mi è capitato di rivoltarmi contro Dio, ma poi ho capito che così stavo ancora più male di prima e con la preghiera ho ritrovato la pace interiore”. E’ questo quanto dichiarato dal cantante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *