alex zanardi ultime notizie

Alex Zanardi come sta l’ex pilota di Formula 1? L’ultimo bollettino medico

Alex Zanardi, si cerca di capire ancora oggi a distanza di qualche mese, quali siano le reali condizioni di salute dell’ex pilota di Formula 1. Ebbene si, sembrerebbe che ad oggi le condizioni di salute di Alex siano stabili, ma l’ex pilota si sta impegnando tanto affinché possa tornare in splendida forma.

Alex si trova ricoverato in ospedale dal mese di giugno, dopo essere stato vittima di un grave incidente. Da quel momento, sulle sue condizioni di salute c’è stato il massimo riserbo e per questo motivo, molti fan sono stati parecchio in ansia ed hanno cercato in tutti i modi di capire come stesse davvero il loro beniamino. Ecco gli ultimi aggiornamenti dall’ospedale.

Alex Zanardi, quali sono le reali condizioni di salute dell’uomo?

Alex Zanardi sta continuando il suo percorso riabilitativo presso l’ospedale San Raffaele di Milano, dove è ricoverato dal mese di giugno. Nello specifico Alex si troverebbe ricoverato presso l’Unità operativa Neurochirurgica del professor Luigi Beretta ed è costantemente assistito da un’equipe medica specializzata. Mentre inizialmente trapelavano ogni tanto delle informazioni, grazie ai medici che diramavano dei bollettini medici, da un pò di tempo a questa parte, ciò non avviene più per volontà della famiglia.

Massimo riserbo sulle sue condizioni di salute

Insomma, massimo riserbo sulle condizioni di salute dell’uomo, anche se sembrano essere in netto miglioramento. Alex ha dovuto subire diversi interventi e adesso sta affrontando un lungo percorso riabilitativo, grazie ad un’equipe di medici e professionisti che lo seguono giorno dopo giorno. Ovviamente non manca l’affetto e la vicinanza della sua famiglia che mai l’ha lasciato da solo. Ad ogni modo, visto la grave situazione che stiamo vivendo in questi mesi, Alex vive all’interno di una vera e propria bolla sanitaria, con accessi limitati soltanto ai medici e agli infermieri, per scongiurare ogni rischio di contagio da Covid-19 che sicuramente sarebbe fatale per lui.

Lungo percorso riabilitativo per Alex

In tutti questi mesi Alex ha dimostrato tanta forza, la stessa che ha messo in campo quando purtroppo in seguito ad un bruttissimo incidente avvenuto alcuni anni fa, ha perso le gambe. L’ex pilota non si è mai demoralizzato ed è andato dritto per la sua strada, dimostrando grande forza e tenacia, la stessa che sta mettendo in atto adesso per cercare di recuperare prima possibile e tornare a casa tra i suoi affetti più cari e più grandi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *