Anna Biagi, la morte della figlia di Enzo: il dolore più grande della vita del giornalista

Pubblicato il: 7 Agosto 2020 alle 12:38

Enzo Biagi è stato uno dei giornalisti e dei personaggi più piccoli del nostro paese. Purtroppo il giornalista nel corso della sua vita dovette fare i conti con un grave lutto, ovvero la morte della figlia Anna, deceduta il 28 maggio del 2003 in seguito alle conseguenze di un ictus. Già Enzo Biagi dovette fare i conti con la morte della moglie Lucia Ghetti, che poi nel 2003 dovette anche fare i conti con la morte della figlia, una delle più grandi tragedie della vita del giornalista. Perdere un figlio è sicuramente uno dei dolori più grandi che un genitore non dovrebbe mai vivere. Ma cosa è accaduto alla figlia del noto giornalista?

Enzo Biagi, la morte della figlia Anna e il grande dolore

Anna Biagi aveva soltanto 47 anni quando è deceduta e dalla cronaca del tempo, in un articolo che è stato pubblicato sulla Repubblica, si legge che purtroppo la figlia del giornalista morì all’età di 47 anni in seguito ad un ictus. La donna morì presso l’ospedale San Paolo di Milano dove era stata ricoverata qualche giorno prima in seguito ad un ictus. Anna era la più giovane delle tre figlie di Enzo Biagi e pare che fosse stata ricoverata in ospedale e più o nello specifico nel reparto di rianimazione dell’ospedale del vicino comune di Lavanga e poi trasferito in un ospedale più attrezzato, dopo essersi sentita male il 3 maggio nel corso di una vacanza a Sestri Levante in provincia di Genova.

Chi era Anna Biagi?

Mamma di due figli, Pietro e Marina, che all’epoca della morte avevano 18 anni e 14 anni. Ovviamente Anna lasciò anche il marito Paolo Rubi. Secondo quanto emerso, pare che la donna fosse tanto appassionata di modi per bambini e per questo a Milano aveva anche aperto una boutique in pieno centro.

Ma Anna era anche altro, visto che era esperta in pubbliche relazioni. Al suo funerale, celebrato il giorno successivo alla sua morte a Pianaccio, il paese dell’Appennino tosco emiliano dove era nato il giornalista e dove era stata sepolta la moglie, ovviamente ha preso parte le due sorelle e anche il padre Enzo Biagi, mentre la madre purtroppo era deceduta l’anno prima. Per Enzo Biagi la morte della figlia è stato un duro colpo che in qualche modo ha compromesso ulteriolmente le sue condizioni di salute già piuttosto precarie. Da sempre il giornalista aveva avuto problemi di salute e più nello specifico problemi cardiaci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *