News

Ansia, tecnica per rilassare il corpo

Nell’arco di una vita di 80 anni facciamo circa 630 milioni di atti respiratori (a una media di 15 al minuto): ecco perché è di fondamentale importanza per la nostra salute avere una “corretta” respirazione. A “reallizzarla” ci aiuta la pratica quotidiana di esercizi semplici, ma specifici, il punto di partenza, e il cuore, di questo numero. Perché se, senza dubbio, respirare è facile, e lo fanno tutti senza pensarci, respirare bene non è altrettanto scontato. Volete verificarlo direttamente? Provate a fare questo sempice esercizio…

Mettetevi in piedi davanti a uno specchio e osservatevi mentre fate un’inspirazione profonda, riempiendo bene i polmoni. Avete iniziato tirando su le spalle e gonfiando la parte superiore della cassa toracica, mentre l’addome è rimasto piuttosto normale? Probabilmente non state utilizzando il diaframma in maniera ottimale, un modo di respirare, forse, dovuto a una disfunzione diaframmatica, molto comune. Adesso, stando sempre di fronte allo specchio fate un’espirazione forzata buttando fuori tutta l’aria e svuotando bene i polmoni. Per farlo avete spinto la pancia in fuori? Atteggiamento tipico del respiro paradosso; e, anche in questo caso, il vostro modo di respirare potrebbe essere non ottimale.

IL PERCORSO ANTISTRESS Ora, quello che vi proponiamo è un vero e proprio percorso in tre tappe, irrinunciabili per garantirsi benessere e salute a livello di corpo e mente.

Vediamo insieme come percorrerlo…

La tecnica La respirazione Come è una corretta respirazione? Perché è importante? Come si impara? Come si insegna? Lo scoprirete facendo “esperienza”: capirete i meccanismi della respirazione e i vari modi di respirare, eseguirete gli esercizi di consapevolezza respiratoria, da fare da soli o in coppia, e quelli per apprendere un corretto modo di respirare. Sono tutti esercizi da praticare regolarmente fino a far diventare quello indicato il vostro modo naturale di respirare.

La tecnica di massaggio per il rilassamento profondo Scegliendo il contatto giusto e il ritmo adeguato, anche se non siete esperti di tecniche di massaggio, i risultati vi stupiranno. Le mani hanno un’intelligenza innata che ha solo bisogno di essere messa all’opera. Per imparare a eseguire la sequenza è necessario “lavorare” con un partner, ma sarà sorprendente sperimentare il benessere che questo facile massaggio può procurare.

La meditazione guidata per la tranquillità interiore Si tratta di uno prezioso strumento  che aiuta a liberare la mente, a lasciar fluire o a sospendere i pensieri e a far tornare a circolare l’energia vitale, allentando tensioni fisiche ed emotive.

IN CONCLUSIONE Una migliore qualità del respiro, abbinata a un massaggio per il rilassamento profondo e la guida di una voce che ci accompagna nella fase di meditazione favoriscono il giusto equilibrio psicofisico e prevengono disturbi e disagi legati a uno stile di vita non ottimale. La pratica regolare di questa tecnica, associata a una maggiore attenzione a un sano stile di vita e all’esecuzione di altre discipline come yoga o tai chi è particolarmente indicata per contrastare stati di stress fisico e psichico, affaticamento, tensioni mentali, disturbi del sonno, emozioni indesiderate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *